/ Attualità

Attualità | 15 dicembre 2019, 12:13

"La barchetta rossa e la zebra", nuovi spazi a misura di bambino

Inaugurazione il 20 dicembre alle 11.30 nella Casa circondariale Pontedecimo di Genova

"La barchetta rossa e la zebra", nuovi spazi a misura di bambino

“La barchetta rossa e la zebra”, col patrocinio del Comune di Genova, intende contrastare la povertà educativa minorile e favorire la relazione tra figli e genitori detenuti nelle Case circondariali Marassi e Pontedecimo di Genova: Inaugurazione il 20 dicembre alle 11.30 nella Casa circondariale Pontedecimo di Genova.

In questi nuovi e colorati spazi i figli delle mamme detenute nella Casa circondariale di Pontedecimo potranno svolgere molte attività ludico-formative con la supervisione degli educatori, in attesa d’incontrare il proprio genitore. Contestualmente agli spazi di Pontedecimo sarà riqualificata anche la struttura San Donato nel centro storico di Genova in cui i minori, figli dei detenuti, potranno svolgere attività di doposcuola, laboratori ed altre attività ludico-formative. I lavori di riqualificazione concludono l'iter di ristrutturazione degli spazi dedicati ai minori previsti dal progetto e seguono quelli già inaugurati, lo scorso dicembre, nella Casa circondariale Marassi.

È un progetto selezionato dall’Impresa sociale con i bambini, promotore e partner principale è la Fondazione Francesca Rava Nph Italia, capofila è “Il cerchio delle relazioni”; sviluppato in sinergia con l’amministrazione penitenziaria locale e le associazioni territoriali del terzo settore: la cooperativa sociale “Il Biscione”, Veneranda Compagnia di Misericordia, il Centro medico psicologico pedagogico “LiberaMente”, Arci Genova e Ceis Genova.

Durante l’inaugurazione interverranno il sindaco di Genova Marco Bucci, Luca Villa (presidente del Tribunale dei minori), Giacomo Guerrera (garante infanzia al Comune di Genova), Isabella De Gennaro (direttore Casa circondariale Pontedecimo di Genova); Martina Colombari sarà la madrina d’eccezione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium