/ Politica

Politica | 02 ottobre 2018, 17:46

Botta e risposta tra Salvatore e Toti sul ponte Morandi

La secca replica di Toti alle accusa dell'esponente 5 Stelle: "Salvatore specula sull'angoscia delle persone coinvolte, il momento esige sobrietà"

Botta e risposta tra Salvatore e Toti sul ponte Morandi

E' arrivata  stretto giro la risposta del presidente della Regione Giovanni Toti alle accuse della portavoce del Movimento 5 stelle, che in giornata aveva criticato il governatore, imputandogli di aver fatto promesse non mantenute e di cercare visibilità politica a discapito di Genova.

“Il cinismo politico di Alice Salvatore supera di slancio quello di Rocco Casalino - replica Toti - Mentre Vigili del Fuoco, tecnici di Regione e Comune lavorano, non senza rischi, per installare i sensori che aiuteranno sfollati e imprese ad accedere alla zona rossa, la Salvatore sproloquia di inesistenti ritardi, parlando a vanvera di procedure e monitoraggi di cui non si è premurata, non dico di informarsi, ma neppure di leggere qualcosa sui giornali”.

 “La Salvatore con le sue chiacchiere sta a zero – continua Toti -  e specula sull’angoscia di molte persone senza tenere conto dei rischi che potrebbero correre. Genova e la Liguria sanno quel che hanno fatto Regione e Comune e conoscono anche le promesse del suo Movimento politico. Al momento totalmente disattese. Il momento esige un po’ di sobrietà e buon senso”. 

RG

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium