/ Economia

Economia | 19 ottobre 2018, 17:37

La Liguria prima in Italia per le crociere, settore in crescita a due cifre

Dopo il premio a Genova come migliore meta crocieristica in Italia, arriva la conferma della buona salute del settore per tutta la regione.

La Liguria prima in Italia per le crociere, settore in crescita a due cifre

La Liguria prima in Italia per numero di passeggeri movimentati, con oltre 3 milioni fra imbarchi, sbarchi e transiti attesi nei nove scali crocieristici attivi sul territorio; questi i dati diffusi da Italian Cruise Watch, il rapporto di ricerca a cura di Risposte Turismo presentato oggi a Trieste.

In base al Rapporto Genova è il terzo scalo crocieristico del Paese (1,35 milioni, +32,1% sulle previsioni di chiusura 2018), Savona al quinto posto (885 mila, -1,3% sulle previsioni di chiusura 2018), La Spezia al settimo (700 mila, +48,9% sulle previsioni di chiusura 2018).

Per il porto di Genova è in vista il record assoluto di crocieristi movimentati, grazie soprattutto al forte incremento di MSC Crociere e al ritorno di Costa Crociere con Costa Fortuna.

Per quanto riguarda il porto di Savona, dove sono in corso importanti lavori di miglioramento delle infrastrutture, il posizionamento di alcune navi su altri porti dell'alto Tirreno genererà un calo delle toccate nave che influenzerà, però, solo in piccola parte il numero di passeggeri movimentati. Sull'ottima performance di La Spezia, che potrebbe raggiungere a fine 2019 il proprio record storico di crocieristi movimentati e 160 toccate nave (+23% sul 2018).

RG

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium