/ Cronaca

Cronaca | 27 marzo 2019, 15:18

Falsi Modigliani a Genova: scoperta anche dall'Fbi rete di falsari

Insieme alla Procura di Genova e ai Carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Roma, infatti, l'Fbi avrebbe smascherato un "sistema" che almeno da 20 anni produrrebbe falsi attribuiti al pittore

Falsi Modigliani a Genova: scoperta anche dall'Fbi rete di falsari

Anche l'Fbi ha indagato sui falsi Modigliani esposti al Palazzo Ducale di Genova nella mostra del 2017.

Insieme alla Procura di Genova e ai Carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale di Roma, infatti, l'Fbi avrebbe smascherato un "sistema" che almeno da 20 anni produrrebbe falsi attribuiti al pittore.

E addirittura l'ex presidente dell'Archivio Modigliani durante il terzo interrogatorio avrebbe ammesso che l'archivio stesso è costituito da opere prive di certificazioni originali. Questo rende anche difficoltosa l'attribuzione d'autenticità di centinaia di dipinti ancora in circolazione.

Perfino Mondo Mostre Skira è accusato d'aver truccato a sua volta delle carte, per il ricatto da parte di un mercante d'arte e un curatore, che minacciavano di far saltare la mostra a Genova se non fosse stata garantita l'immunità dai sequestri su numerose opere di provenienza sospetta: proprio quelle che erano riusciti a indicare come nucleo principale dell'evento.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium