/ Cronaca

Cronaca | 10 agosto 2019, 10:34

Tenta di strangolarla a mani nude, arrestato 55enne

La donna è riuscita a fuggire ed è stata ricoverata in ospedale per lesioni plurime, contusioni ed emorragie

Tenta di strangolarla a mani nude, arrestato 55enne

La polizia ha tratto in arresto un uomo di 55 anni accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni plurime aggravate. Le autorità della squadra mobile genovese hanno scoperto che l'uomo ha molestato la convivente, una donna di 50 anni, per circa un anno dall'inizio della loro relazione sentimentale.

L'aggressore, secondo quanto emerso dalle indagini, era geloso e, tornando a casa spesso ubriaco, malmenava e umiliava la compagna. La vittima non ha mai fatto denuncia ma dopo ogni aggressione si fotografava lividi e lesioni arrecatele.

Nel mese di giugno la donna tornò a vivere a casa sua dopo aver messo fine alla relazione. Una scelta che l'ex non ha mai accettato, tentando più volte di entrare nell'appartamento. Il 27 luglio scorso, poi, la vittima ha accettato di incontrare l'uomo che, invece di cercare di chiarire, l'ha immobilizzata al letto colpendola più volte al volto e alla schiena, tentando infine di strangolarla a mani nude.

La donna è riuscita a liberarsi e fuggire e, dopo aver chiesto aiuto, è stata ricoverata in ospedale per lesioni plurime, contusioni al volto e un'emorragia sub congiuntivale. Per l'uomo è scattato l'arresto immediato.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium