/ Cronaca

Cronaca | 18 settembre 2019, 12:11

Amiu: escort e corruzione, condanna per ex dirigenti

Il Tribunale di Genova ha inflitto condanne per 4 e 5 anni di carcere

Amiu: escort e corruzione, condanna per ex dirigenti

Il Tribunale di Genova ha condannato gli ex dirigenti Amiu per corruzione e giro di escort.

Gli imputati, cui sono state inflitte pene che variano dai 4 ai 5 anni di carcere, sono Corrado Grondona (5 anni e nove mesi), Vincenzo Mamone e Gino Mamone (4 anni e 6 mesi), Daniele e Stefano Raschellà (4 anni e un mese), Claudio Deiana (4 anni e 6 mesi). Gli imputati sono stati condannati anche a un risarcimento ad Amiu di un milione e mezzo di euro.

Secondo il Tribunale Grondona aveva offerto cene con escort e altri favori, in cambio di appalti pilotati in Amiu.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium