/ Attualità

Attualità | 18 aprile 2020, 11:21

Un filtro instagram per dire grazie a chi fronteggia l’emergenza sanitaria e per la promozione turistica della Liguria

Tra i creatori il giovane Riccardo Bosio, un 18enne originario di Bardino Nuovo

Un filtro instagram per dire grazie a chi fronteggia l’emergenza sanitaria e per la promozione turistica della Liguria

C'è anche il talento di Riccardo Bosio nella community mondiale di instagram, il famoso social network popolare in tutto il mondo: il giovane originario di Bardino Nuovo, frazione di Tovo San Giacomo, è infatti tra i creatori di due filtri disponibili per gli utenti della nota app; per chi non fosse un esperto dei social i filtri non sono altro che alcuni effetti coi quali si possono personalizzare foto e video presenti sul proprio smartphone.

La creatività del 18enne della Val Maremola ha portato alla nascita di due effetti: uno dedicato alla Liguria e ai suoi paesaggi ed un altro, dal profilo internazionale, progettato per dire grazie a tutti coloro che stanno lottando per sconfiggere il coronavirus, ed è proprio lui a spiegarci nel dettaglio le sue creazioni: "I filtri di instagram mirano a creare un'esperienza interattiva in realtà aumentata, ad esempio andando a modificare il volto, lo sfondo o aggiungendo oggetti 3d nella fotocamera. In questo periodo di distanziamento sociale nel quale non ci è possibile viaggiare liberamente ho creato questo filtro, 'lamialiguria', col quale si potranno visitare virtualmente alcuni tra i posti più belli della riviera ligure. Il tentativo è quello di farci sentire meno lontani da quei luoghi che fino a poche settimane fa potevamo raggiungere senza problemi; sarà quindi possibile scattarsi un selfie alle Cinque Terre, Varigotti, Verezzi e così via direttamente dal divano di casa".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium