/ Politica

Politica | 30 aprile 2020, 13:59

A Rapallo il nuovo servizio “Pronto Bimbo - Indovina chi ti videochiAma”

Bagnasco: "L’amministrazione sostiene quest’iniziativa per far sorridere i bambini, risorsa fondamentale per il futuro della comunità"

A Rapallo il nuovo servizio “Pronto Bimbo - Indovina chi ti videochiAma”

Col patrocinio del Comune di Rapallo, ‘La Perla del Tigullio Teatro’ presenta il nuovo servizio a titolo gratuito in esclusiva per i bambini residenti: “Pronto Bimbo - Indovina chi ti VideochiAma”.

Si tratta di un vero e proprio servizio di socio educational entertainment in videochiamata realizzato con l’ausilio di pupazzi calzabili di compagnia animati dagli attori; i personaggi e le loro avventure, contestualizzate al momento presente ed interattive, hanno lo scopo di far vivere un momento di spensieratezza ai bambini stimolando fantasia e creatività che potranno ripercuotersi positivamente nell’arco della settimana. “L’amministrazione - dichiara il sindaco Carlo Bagnasco - sostiene quest’iniziativa promossa dalla Perla del Tigullio Teatro e Viola Villa ideata per far sorridere i bambini, risorsa fondamentale per il futuro della comunità; desidero sottolineare come in questo periodo di difficoltà senza precedenti bambini e ragazzi abbiano recepito appieno il significato delle direttive e dimostrato grande senso civico”.

“Ho accolto con entusiasmo l’iniziativa - aggiunge la consigliera con incarico alla Pubblica istruzione Laura Mastrangelo – e spero che i bambini possano avere un momento di divertimento e svago nonostante l’attuale situazione, colgo l’occasione per ringraziare i bambini delle scuole di Rapallo ed i loro genitori che seguono quotidianamente le lezioni a distanza nonché gli insegnanti, vera colonna portante dell’istruzione, per la professionalità dimostrata”. “Un aspetto forse poco sottolineato in questo periodo è l’impegno e la cura che tutti i genitori stanno dedicando ai figli durante questo periodo di scuola telematica - sottolinea la consigliera con incarico alle Politiche familiari Elisabetta Ricci – e spero che l’iniziativa possa in un periodo complesso portare un momento di spensieratezza anche a loro”.

Il progetto è stato strutturato in questo modo: la videochiamata con i puppet interattivi dura per questa fase iniziale circa dieci minuti a bambino e per poter usufruire del servizio occorre whatsapp; per far partecipare il proprio figlio o per chiedere ulteriori informazioni è necessario mandare un messaggio al numero 339/2633324 e indicare il nome del bimbo, residenza ed eventuali sue caratteristiche, dalle 9 alle 19. Ci si potrà così accordare sull’orario ed il giorno direttamente con l’associazione teatrale; il servizio sarà attivo a partire dal 4 maggio dalle 14 alle 15 ed è particolarmente indicato per la fascia d’età 5-10.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium