/ Attualità

Attualità | 24 giugno 2020, 12:32

La balenottera Codamozza continua il suo viaggio nel Mar Ligure: affascina Alassio e fa rotta verso l'imperiese (VIDEO)

A vegliare sul cetaceo la Capitaneria di Porto, che insieme all'associazione "I Delfini del Ponente" segue il suo cammino

La balenottera Codamozza continua il suo viaggio nel Mar Ligure: affascina Alassio e fa rotta verso l'imperiese (VIDEO)

i trova in un buono stato di salute Codamozza, la balenottera che da qualche giorno affascina, con la sua particolare pinna, il savonese. E da questa mattina non solo: la sua rotta si è infatti spostata verso l'imperiese, dove si sta dirigendo in questi minuti ad una velocità che si aggira intorno ai 2-3 nodi orari.

Il cetaceo da alcuni giorni è tornato nel Santuario Pelagos, con avvistamenti prima al largo di Finale, poi di Varazze e Savona. Un habitat protetto per gli animali della sua specie e a lui decisamente familiare, dopo che vi era stato avvistato quasi venticinque anni fa, nel 1996.

Da lì, grazie alla mancanza di parte della pinna caudale danneggiata probabilmente a seguito di un incidente con un'imbarcazione che la rendeva facilmente riconoscibile, ha cominciato il suo peregrinare nel Mediterraneo, con diversi avvistamenti nel corso degli anni, dalla Liguria alla Sicilia.

E proprio nei pressi dell'isola era stata avvistata alcune settimane circa due settimane fa, apparendo più magra del solito, prima di tornare nel Mar Ligure per farsi ammirare dai frequentatori delle spiagge e dello specchio di acqua antistante la nostra provincia.

A vegliare su di lei ora rimangono due imbarcazioni della Capitaneria di porto e gli uomini dell'associazione "I Delfini del Ponente", per evitare che spiacevoli inconvenienti possano ancora capitare a quello che per molti è ormai diventato un simbolo di resistenza alle avversità de mare e della vita.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium