/ Cronaca

Cronaca | 22 luglio 2020, 19:17

Arrestato il rapinatore che pochi giorni fa aveva derubato una donna in via dei Giustiniani

L'uomo aveva aggredito la sua vittima tappandole la bocca con una mano e afferrandola per il collo, per poi strappare una collanina d'oro e darsi alla fuga: in pochi giorni è stato rintracciato e arrestato dalla polizia

Arrestato il rapinatore che pochi giorni fa aveva derubato una donna in via dei Giustiniani

Genova - La polizia ha rintracciato e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per rapina aggravata un cittadino senegalese quarantenne, irregolare sul territorio nazionale.

Nel corso della mattina di alcuni giorni fa l’uomo ha preso di mira una donna che passeggiava in via dei Giustiniani. Il criminale ha raggiunto la sua vittima avvicinandosi alle spalle e appena a portata le ha afferrato con forza il collo mettendole una mano sulla bocca per impedire che potesse chiedere aiuto. A quel punto il rapinatore ha strappato alla donna una collanina d'oro e si è dato alla fuga per i vicoli del centro storico.

I poliziotti della Squadra Mobile, appresa la notizia, hanno immediatamente avviato le indagini volte all’identificazione e al rintraccio del delinquente, che sono arrivati nel giro di pochi giorni. Grazie alle dichiarazioni della donna, che ha fornito particolari fisici e somatici del rapinatore, e a seguito di un accurato lavoro di ricostruzione della rapina, gli investigatori sono arrivati all'obbiettivo.

I poliziotti hanno individuato il soggetto nella zona di Pré e, nonostante il malvivente si fosse disfatto di parte degli abiti indossati al momento della rapina, il suo volto non è sfuggito agli occhi degli agenti che lo hanno riconosciuto e fermato. L'uomo è stato portato presso il carcere di Marassi, dove rimarrà in attesa del processo.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium