/ Cronaca

Cronaca | 13 agosto 2020, 11:31

Rapallo: in arrivo novità per il parcheggio di piazza IV Novembre

Il sindaco Carlo Bagnasco: "Prosegue il processo di ammodernamento della sosta a pagamento in città, il servizio si evolverà anche con lo sviluppo di una moderna applicazione per smartphone"

Rapallo: in arrivo novità per il parcheggio di piazza IV Novembre

Interessanti novità in arrivo per il parcheggio di piazza IV Novembre.

Gli operatori della ditta SIS parking infatti, in questo momento stanno completando gli ultimi test per introdurre, a partire da questo pomeriggio, due sostanziali aggiornamenti nel sistema di utilizzo e pagamento dei parcheggi. 

Da oggi sarà attivo il nuovo impianto a barriera con pagamento del totale dovuto presso la cassa automatica al momento del ritiro del veicolo. 

Altra importante novità riguarda i veicoli dei residenti, infatti, grazie all’inserimento di un sistema automatico di riconoscimento dei mezzi non sarà più necessaria la tessera residenti, né sarà necessario digitare il numero della propria targa sul parcometro  per pagare la tariffa agevolata (€ 0,50/ora) permettendo agli utenti un notevole risparmio di tempo.

Rimarrà comunque necessaria la registrazione dei veicoli  in comune.

Per tutti i mezzi di residenti e non residenti, sarà inoltre possibile effettuare il pagamento della sosta, oltre che dalla cassa automatica posta all’interno del sito, anche tramite carta di credito e bancomat, grazie all’installazione di un POS (anche contactless) presso la sbarra di uscita.

“Prosegue il processo di ammodernamento della sosta a pagamento in città, il servizio  si evolverà anche con lo sviluppo di una moderna applicazione per smartphone dedicata al pagamento ed altre necessità riguardanti il parcheggio - dichiara il sindaco Carlo Bagnasco - ringrazio l’assessore con incarico alla viabilità Franco Parodi e il comandante della polizia municipale Fabio Lanata che hanno seguito tutte le operazioni che hanno consentito di arrivare a questo risultato”


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium