/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2020, 16:55

Donna arrestata per il furto di un Rolex e denunciata per rapina

La ladra è stata riconosciuta dal proprietario del prestigioso orologio mentre si era recato in Questura per sporgere denuncia del furto

Donna arrestata per il furto di un Rolex e denunciata per rapina

Genova - La polizia ha arrestato una 33enne rumena dedita al furto di Rolex.

Questa mattina, intorno alle ore 9.00 la donna si è avvicinata ad un 71enne genovese che aveva appena posteggiato il suo scooter in via Oberdan  e, in un italiano stentato, gli ha chiesto aiuto per trovare lavoro, porgendogli un biglietto.

Quando l’uomo ha allungato la mano per prenderlo, la donna gli ha afferrato il polso con entrambe le mani stringendolo a sé. Nonostante lui cercasse di svincolarsi dalla presa, la donna lo ha trattenuto e improvvisamente l’ha lasciato per poi dileguarsi.

Solo qualche attimo dopo, raccontando ancora incredulo l’accaduto alla moglie si è accorto che dal polso era sparito il suo Rolex del valore di 10 mila euro.

Recatosi in Questura per sporgere denuncia è stato accompagnato dai poliziotti a prendere un caffè al distributore automatico. In quel frangente ha visto passare proprio la donna che lo aveva rapinato scortata da due poliziotti delle Volanti dell’U.P.G. Questi ultimi, liberi dal servizio, avevano assistito ad un tentativo di analoga rapina perpetrata dalla stessa in Via Montezovetto in cui la seconda vittima aveva al polso un Rolex da 20 mila euro.

La 33enne pluripregiudicata per reati contro il patrimonio è stata quindi arrestata in flagranza per tentato furto con strappo e contestualmente denunciata in stato di libertà per la rapina di via Oberdan. Sarà giudicata domattina con rito direttissimo.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium