/ Cultura

Cultura | 22 settembre 2020, 12:30

Presentazione stagione e attività per le scuole: appuntamento il 24 settembre al Teatro Ivo Chiesa alle 17.30

Quest'anno sarà il nuovo direttore del Teatro Nazionale di Genova, Davide Livermore, affiancato dal responsabile del settore Teatro Ragazzi, Giorgio Scaramuzzino, a presentare gli spettacoli del cartellone 2020/2021

Presentazione stagione e attività per le scuole: appuntamento il 24 settembre al Teatro Ivo Chiesa alle 17.30

La presentazione della stagione rivolta agli insegnanti è sempre un importante momento di dialogo tra il mondo della scuola e quello del teatro.

Quest'anno sarà il nuovo direttore del Teatro Nazionale di Genova, Davide Livermore, affiancato dal responsabile del settore Teatro Ragazzi, Giorgio Scaramuzzino, a presentare gli spettacoli del cartellone 2020/2021 agli insegnanti in un incontro che si terrà giovedì 24 settembre alle ore 17.30 al Teatro Ivo Chiesa.

La presentazione - che darà modo a Davide Livermore e Giorgio Scaramuzzino di entrare nel dettaglio di tutte le attività previste per il mondo della scuola - sarà preceduta dalla visione di trenta minuti di prove dello spettacolo Elena, diretto dallo stesso Livermore, che aprirà la stagione il 29 settembre.

L'incontro, aperto agli insegnanti di ogni ordine e grado, costituisce il primo appuntamento di un ciclo di incontri di formazione che il Teatro Nazionale di Genova propone ai docenti in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il terzo anno consecutivo.

La partecipazione è libera ma gli insegnanti che desiderano prenotare il proprio posto possono farlo contattando l’ufficio scuola del Teatro.

L’ingresso al foyer avverrà dalle porte più vicine a corso Buenos Aires. Per evitare assembramenti nel Foyer (dove possono sostare al massimo 50 persone) sarà possibile accedere alla sala del Teatro Ivo Chiesa già dalle ore 16.45. A tutti i partecipanti verrà chiesto di registrarsi e sarà misurata la temperatura come precauzione contro la diffusione del Covid19.

I posti in sala saranno opportunamente distanziati. L’uso della mascherina è obbligatorio; sarà possibile toglierla solo quando si è seduti al proprio posto durante la presentazione.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium