/ Cronaca

Cronaca | 25 ottobre 2020, 13:17

Giovane in auto travolge un gruppo di giovani in piazza Pedegoli a Genova: quattro feriti di cui due minorenni in gravi condizioni

Ricoverate negli ospedali Villa Scassi e San Martino, una rischia l'amputazione della gamba; l'automobilista è scappato ma è stato rintracciato perché durante la fuga ha perso la targa

Giovane in auto travolge un gruppo di giovani in piazza Pedegoli a Genova: quattro feriti di cui due minorenni in gravi condizioni

Nel quartiere Quezzi in piazza Pedegoli a Genova un giovane con l’auto ha travolto a tutta velocità un gruppo di giovani, alcuni dei quali minorenni: sono quattro i feriti tra i quali una 16enne ed una 17enne, di cui una incinta, che adesso versano in gravi condizioni negli ospedali Villa Scassi e San Martino, una rischia l'amputazione della gamba.

Il 23enne proprietario dell'auto è stato fermato e sottoposto ai test tossicologici, ora è interrogato in Questura: secondo alcuni testimoni nella macchina c’erano probabilmente più persone perciò il pubblico ministero Daniela Pischetola ha chiesto ulteriori accertamenti alla Polizia municipale; il giovane è stato rintracciato verso le quattro del mattino nelle vicinanze di casa sua, aveva in tasca le chiavi della vettura che era parcheggiata sotto l'abitazione.

Quando l’auto è piombata nella piazza ha travolto uno scooter, che ha preso fuoco, e il gruppo di giovani che stava chiacchierando lì vicino; alcuni residenti sono scesi in strada per spegnere le fiamme e prestare soccorso, il 23enne ha ripreso la guida ed è scappato ma durante la fuga ha perso la targa grazie alla quale è stato identificato.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium