/ Economia

Economia | 29 ottobre 2020, 11:35

Martina Corso (referente del settore Tintolavanderie per Cna Genova): "Siamo preoccupati per la nostra categoria"

"Il divieto legato alle cerimonie e l’incremento dello Smart working hanno certamente contribuito al calo del nostro lavoro"

Martina Corso (referente del settore Tintolavanderie per Cna Genova): "Siamo preoccupati per la nostra categoria"

Martina Corso, referente del settore Tintolavanderie per Cna Genova, fa sentire la sua voce sulla crisi indiretta di tintorie e lavanderie in città a seguito delle recenti restrizioni Covid.

"Siamo preoccupati per la nostra categoria perché siamo aperti ma registriamo un calo fortissimo dovuto alle chiusure dei ristoranti e del settore turistico in generale. Inoltre, il divieto legato alle cerimonie e l’incremento dello Smart working hanno certamente contribuito al calo del nostro lavoro perché sono andate perdute le abitudini quotidiane.

Già durante il primo lockdown, pur essendo fra le attività consentite abbiamo poi dovuto chiudere perché non c’era più la clientela”.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium