/ Economia

Economia | 27 febbraio 2021, 08:00

L’eCommerce: bolla speculativa o reale opportunità di guadagno?

È ormai noto a tutti che durante il 2020 l’eCommerce abbia raggiunto primati considerevoli in termini di fatturato

L’eCommerce: bolla speculativa o reale opportunità di guadagno?

È ormai noto a tutti che durante il 2020 l’eCommerce abbia raggiunto primati considerevoli in termini di fatturato per via delle chiusure forzate degli esercizi commerciali fisici. Di conseguenza il fatturato è incrementato anche per le attività direttamente correlate, tra cui quelle impegnate nel campo della logistica e delle spedizioni. Tuttavia occorre ridimensionare questa notizia per capirne la reale portata dal momento che sull’argomento vige ancora una certa confusione.

Per discuterne abbiamo contattato il team dell'agenzia SWJ web marketing dei fratelli Joel e Roger Pagini, popolare agenzia specializzata in web marketing di lunga esperienza, per la quale anche Millionaire ha dedicato un articolo. Ebbene siamo tutti d’accordo circa la potenza del commercio elettronico ai nostri tempi e, quindi, ci troviamo sicuramente in un momento propizio per avviare un’attività online.

Perché l’eCommerce è un’opportunità?

Le motivazioni risiedono nel fatto per cui le persone vivono con maggiore fiducia l’acquisto sul web e, al tempo stesso, i Governi si sono attivati per offrire garanzie e tutele al consumatore. Per esempio con la Legge Bersani si ha diritto a 14 giorni di tempo per il cosiddetto “ripensamento”, grazie al quale il consumatore può annullare qualsiasi acquisto senza il bisogno di pagare penali o di motivare la decisione. Dopotutto acquistare online è una grande comodità per i consumatori che possono confrontare recensioni e prezzi e decidere con calma cosa desiderano ricevere direttamente a casa.

A cosa prestare attenzione?

L’altro lato della medaglia riguarda la gestione di un eCommerce che dovrebbe essere sempre affidata ad esperti, dal momento che richiede una serie di conoscenze tecniche, amministrative e strategiche da non sottovalutare. Una volta messo in regola lo shop, infatti, occorre promuoverlo sia presso i consumatori che sui motori di ricerca. Questo significa saper utilizzare le immagini giuste, saper scrivere descrizioni veritiere e accattivanti e fare strategie di marketing orientate al raggiungimento di obiettivi prefissati. Per gestire un eCommerce di successo, quindi, occorrono competenze tecniche e strategiche di non poco conto.

Per questo anche se la domanda di messa online di uno shop è salita vertiginosamente non bisogna farsi ingannare da false promesse di guadagno troppo facile. Se è vero che la vendita online è un’occasione importante per farsi trovare da nuovi clienti è vero anche che questa richiede impegno e dedizione quotidiana, oltre all’intervento esperto di professionisti preparati.

Dalla strategia al fatturato

In conclusione l’eCommerce può diventare una bolla speculativa soltanto quando si da spazio e credito a fantomatici esperti del web che propongono la realizzazione dell’eCommerce a basso costo e che promettono risultati incredibili già dalle prime settimane di messa online. In genere ci vuole qualche mese per ammortizzare le spese di messa in opera ma potrebbe volerci anche meno tempo se dietro la costruzione del sito ci sono professionisti validi che hanno preparato una strategia curata nei minimi dettagli. Questo è il vero segreto del successo della vendita online che, come quella fisica, richiede uno spirito imprenditoriale coraggioso, attento e sempre preparato anche ai momenti di crisi.





Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium