/ Attualità

Attualità | 04 marzo 2021, 12:10

Dal Teatro Garage di San Fruttuoso otto appuntamenti per non abbassare il sipario

Si chiama ‘Dal Palco’ ed è il format ideato da Simona Cappelli e Claudio Gambaro per mantenere vivo il rapporto con gli spettatori. Dalle donne nel teatro alla storia del Garage, 8 puntate registrate sul palco della Sala Diana

Dal Teatro Garage di San Fruttuoso otto appuntamenti per non abbassare il sipario

Il Teatro Garage non abbassa il sipario, e anche se fisicamente la platea è vuota, il palco viene tenuto vivo con nuove iniziative online in attesa di rivedersi dal vivo.

Nasce così il format ‘Dal Palco’ da un’idea di due conduttori liguri, Claudio Gambaro e Simona Cappelli, che hanno coinvolto il Garage in un format che prevede otto appuntamenti virtuali che verranno pubblicati con cadenza settimanale sulla pagina Facebook del teatro a partire da venerdì 5 marzo, per otto venerdì, fino al 26 aprile, sempre alle 20.30: “Saranno 8 puntate di 15 minuti ciascuna, abbiamo pensato a una formula breve per essere facilmente fruibile, dedicate al mondo del teatro a 360 gradi con uno sguardo particolare sul Garage e la sua storia”, spiega Simona Cappelli, che aggiunge: “Lo scopo di questa iniziativa è di tenere le luci dei riflettori accesi sul teatro in un momento in cui manca a tutti: attori e spettatori. Abbiamo voluto riprendere il legame con gli spettatori e farli sentire un po’ in platea anche se a casa, infatti ogni puntata è registrata sul palco della Sala Diana del Garage. Sarà un modo per ritornare in sala anche se ancora a distanza”.

Ogni puntata avrà una tematica diversa, nella prima, venerdì 5 marzo, Emanuela Rolla e Lisa Galantini parleranno del ruolo delle donne nel teatro. A seguire, venerdì 12 marzo si parla di teatro dialettale con Bianca Podestà e Fabio Cappello: “Due esponenti di lunga data del teatro dialettale genovese e molto legati al teatro Garage”.

Spazio ai bambini, venerdì 19 marzo, con Fiorella Colombo e Stefania Galuppi: “Verranno raccontati più aspetti del teatro dedicato ai ragazzi, che a teatro sono sia protagonisti che spettatori”. Non poteva mancare la musica che sulla scena ha sempre un ruolo importante, a parlarne, venerdì 26, saranno Bobby Soul e Davide Canazza, “per ora in giro con un tributo ai Beatles”.

Venerdì 2 aprile spazio alla comicità con tre protagonisti dei Bruciabaracche: Antonio Ornano, Enzo Paci e Andrea Possa, attori che da anni collaborano con il Garage. Poi la danza e il teatro danza, venerdì 9 aprile, con Maria Grazia Sulpizi e Nicoletta Vaccamorta, “si discuterà anche delle ricadute della pandemia su questo settore e dei giovani che non si sono più potuti esibire”.

La penultima puntata, venerdì 16 aprile, è invece dedicata alle professionalità dietro le quinte, quelle figure che non si vedono, ma fondamentali nella riuscita di uno spettacolo: ne parlano lo scenografo Enrico Musenich e il compositore Francesco Nardi. Nell’ultimo appuntamento Maria Grazia Tirasso e Daniela Deplano, direttrici artistiche del Garage racconteranno la storia del Teatro di San Fruttuoso a partire dagli artisti che si sono susseguiti sul palco.

Rosangela Urso

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium