/ Cronaca

Cronaca | 04 aprile 2021, 18:14

Deceduta la donna colpita da trombosi dopo il vaccino: i familiari danno assenso per la donazione degli organi

Il legame fra il decesso e la somministrazione del vaccino AstraZeneca rimane un'ipotesi ancora da confermare

Deceduta la donna colpita da trombosi dopo il vaccino: i familiari danno assenso per la donazione degli organi

Genova - I familiari della ragazza di 32 anni deceduta allospedale San Martino in conseguenza di una trombosi hanno acconsentito alla donazione degli organi e in accordo con la struttura hanno acconsentito anche a rendere pubblica questa decisione.

La giovane era stata colpita da trombosi dopo aver ricevuto una dose del vaccino anti-Covid AstraZeneca e i medici non hanno escluso l'ipotesi di un legame fra il trattamento e il malessere.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium