/ Cronaca

Cronaca | 16 aprile 2021, 17:01

Denunciato un 29enne per atti persecutori e violazione di domicilio

Gli è stato anche notificato un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Genova per tre anni

Denunciato un 29enne per atti persecutori e violazione di domicilio

Denunciato un 29enne per atti persecutori e violazione di domicilio: una volante è stata inviata presso un appartamento nel quartiere Oregina a Genova poiché la proprietaria era impossibilitata ad accedervi a causa della presenza abusiva del suo ex fidanzato all'interno ed ha specificato che l'ex era riuscito ad introdursi in casa scavalcando la recinzione del giardino e forzando una tapparella rotta della finestra.

All'arrivo della pattuglia l'uomo, in procinto di andare a farsi una doccia, ha aperto tranquillamente la porta dicendo di aver diritto ad abitare in quella casa poiché era la residenza della fidanzata; appurato che a suo carico c’era un ammonimento del Questore per violenza domestica nei confronti della partner è stato portato in Questura dove oltre alla denuncia gli è stato notificato un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Genova per tre anni.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium