/ Attualità

Attualità | 12 giugno 2021, 12:23

Apre l’hub vaccinale nel Municipio della Bassa Valbisagno: sarà attivo tre volte a settimana

Prenotazioni già aperte: prime vaccinazioni dal 14, frutto di una collaborazione tra Municipio e cinque farmacie del territorio, si somministrerà il Pfizer

Apre l’hub vaccinale nel Municipio della Bassa Valbisagno: sarà attivo tre volte a settimana

Dopo l’annuncio in primavera apre l’hub vaccinale nel Municipio della Bassa Valbisagno: doveva inaugurare a maggio ma a causa dell’indisponibilità di vaccini e di una valutazione sulla necessità o meno di apertura di un nuovo centro nella zona da parte della regione, l’apertura è slittata a giugno, come spiega il presidente Massimo Ferrante: “Noi avevamo tutto pronto ma ha aperto in ritardo rispetto alle mie previsioni e quelle delle farmacie, sia per l’indisponibilità di vaccini sia perché la Regione ha deciso di avviare la campagna vaccinale nelle farmacie in altre zone meno coperte da centri vaccinali, mentre la nostra non era ritenuta una zona critica”.

Ma ora che la campagna è entrata nel vivo questa nuova apertura aumenta le possibilità dei posti dove vaccinarsi: si tratta del “primo e unico hub vaccinale dentro un Municipio” osserva il presidente ed inizieremo a vaccinare il 14 giugno con Pfizer mentre le prenotazioni sono partite l'11”. La scelta di mettersi in gioco in un momento di bisogno per il Municipio è una prassi: “Per noi non è un fatto eccezionale aver organizzato questo hub, abbiamo risposto all’emergenza durante le alluvioni, lo facciamo ora per le vaccinazioni anti-Covid; il Municipio deve esserci per offrire servizi e assistenza ai cittadini, soprattutto nelle situazioni straordinarie”.

L’hub è il risultato di una sinergia e una messa in rete di cinque farmacie rappresentative dei quartieri del territorio: Scanavino di corso Sardegna, Martinelli di via Giacometti, Ormea di via Bonifacio, Popolare di largo Merlo e la farmacia Imperiale di via Torti che hanno deciso di dare la propria disponibilità per l’apertura e la gestione di questo polo vaccinale. Sarà attivo tre pomeriggi a settimana, lunedì, martedì e giovedì dalle 13.30 alle 18; ed è già possibile prenotare la somministrazione del vaccino attraverso i canali convenzionati dedicati: sito regionale, cup, numero verde e farmacie.

Le vaccinazioni si faranno nell’aula consiliare del Municipio appositamente allestita con materiale fornito dal Municipio stesso, dagli arredi a tavoli e sedie, ma anche computer per caricare i dati, linea internet e frigorifero per conservare le dosi; l’attesa e la compilazione della modulistica avverrà nel gazebo esterno, già utilizzato per i tamponi, e anche questo fornito dal Municipio.

Rosangela Urso

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium