/ Attualità

Attualità | 04 settembre 2021, 11:26

Il treno speciale 'Connecting Europe Express' passa da Genova

Il 7 settembre con arrivo previsto alle 11.56; attraverserà oltre cento città europee in cinque settimane

Il treno speciale 'Connecting Europe Express' passa da Genova

Il treno speciale Connecting Europe Express, iniziativa di punta per l’Anno europeo delle ferrovie 2021, si ferma in diverse stazioni italiane dal 5 al 9 settembre. In un viaggio che parte da Lisbona e arriva a Parigi, attraversando più di cento città europee nel giro di cinque settimane, sono previsti eventi e conferenze anche lungo il percorso che passa per l’Italia.

La prima tappa italiana sarà Torino, dove gli ospiti e la stampa saranno accolti presso la stazione Porta Nuova la mattina del 6 settembre a partire dalle 10.30 con i saluti di benvenuto di Chiara Appendino, Sindaco del Comune di Torino, e gli interventi di Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale Trenitalia, Iveta Radičová, Coordinatrice Europea del Corridoio del Mediterraneo, Herald Ruijters, Direttore Generale DG Move della Commissione europea, Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, Alessandro Morelli, Vice Ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili.

Il treno si rimetterà in viaggio verso Milano, sosta in cui avrà luogo la conferenza stampa alle 15.30 direttamente a bordo del mezzo, insieme a Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza a Milano della Commissione europea, Iveta Radičová, Coordinatrice Europea del Corridoio del Mediterraneo, Herald Ruijters, Direttore Generale DG Move della Commissione europea.

L’itinerario continuerà il 7 settembre in direzione Genova, con arrivo previsto alle 11.56. Ad accogliere gli ospiti ci sarà Jacopo Riccardi, Regione Liguria; a seguire, gli aggiornamenti sul Terzo Valico dei Giovi con Rosa Frignola, RFI, e sulla nuova diga del porto di Genova con Marco Vaccari. L’evento sarà presieduto da Paweł Wojciechowski, Coordinatore Europeo del Corridoio Ten-T Reno-Ali.

Dopo una breve tappa a Vaiano dalle 17.40 alle 17.54, il treno proseguirà verso la capitale e arriverà alla stazione di Roma Ostiense, con accoglienza ospiti e stampa prevista alle ore 10.30 presso la Sala Presidenziale (ingresso da piazzale dei Partigiani, 36). Di seguito, a partire dalle 11, gli interventi di Luigi Ferraris, Amministratore Delegato Ferrovie dello Stato Italiane, Enrico Giovannini, Ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili. Parteciperà, inoltre, un rappresentante della Commissione europea.

Nel pomeriggio il treno passerà per Nogara, dove sosterà dalle 19.51 alle 20.08, per poi dirigersi verso il Brennero, tappa conclusiva del percorso italiano. La mattina del 9 settembre si terrà la conferenza stampa organizzata da BBT sul tema Southern access routes “construction lot 1” a bordo del treno dalle 7.40 alle 9. Dopo l’accoglienza per la stampa alle ore 8:30 in stazione, sono previsti i saluti di Martin Alber, Sindaco del Comune di Brennero, Vera Fiorani, Amministratrice Delegata e DG RFI, Andreas Matthä, Chief Executive Officer ÖBB, Arno Kompatscher, Presidente della Regione Autonoma Trentino Alto Adige, Barbara Thaler, MEP, Pat Cox, Coordinatore Europeo del Corridoio Scandinavo-Mediterraneo, Teresa Bellanova, Vice Ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili.

Connecting Europe Express è il risultato di una importante cooperazione tra la Commissione europea, la Comunità delle ferrovie europee (Cer), operatori ferroviari europei, gestori dell'infrastruttura e numerosi altri partner a livello locale e dell'Ue. Un intenso percorso in treno, quale simbolo degli obiettivi di sostenibilità, innovazione e sicurezza che l’Unione europea persegue in tutte le sue politiche. Tutti gli eventi e le conferenze avranno luogo nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19 e sarà possibile prendervi parte solo se muniti di Green Pass.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium