/ Eventi

Eventi | 10 settembre 2021, 12:00

EnjoyGenova torna a settembre con appuntamenti alla scoperta della città di Genova e delle passeggiate fuori porta

Si parte sabato 11 settembre con "Genova di pietra e di mare". Appuntamenti anche a Sestri Levante (19 settembre) e Chiavari (25 settembre)

EnjoyGenova torna a settembre con appuntamenti alla scoperta della città di Genova e delle passeggiate fuori porta

Al via un settembre di appuntamenti alla scoperta di Genova e della Liguria con le visite guidate di EnjoyGenova, il calendario di Cooperativa Archeologia che porta nel cuore più segreto delle città e dei loro tesori nascosti.

Sabato 11 settembre, ore 15.30, la rassegna di visite guidate si apre con la passeggiata nella “Genova di pietra e di mare”. In attesa dellapertura del Salone nautico la passeggiata porterà alla scoperta della zona dell'angiporto tra Medioevo ed età moderna, da Palazzo San Giorgio ai Portici della Ripa Maris, tra splendidi palazzi, antiche chiese e botteghe storiche racchiuse nel dedalo dei caruggi della città portuale. Un’immersione nella visione poetica di Renzo Piano sulla città e dal punto di vista delle persone più curiose e appassionate dei segreti dei luoghi del territorio. 

In occasione della Giornata Nazionale dei Piccoli Museidomenica 19 settembre, ore 10.30, l’appuntamento sarà con la città di Sestri Levante. La “Storia racchiusa tra due baie” cambia veste e porta a scoprire “il museo fuori dal museo”, con uno sguardo diverso e più approfondito. Attraverso la speciale visita guidata, verrà ripercorsa in un tour la storia della splendida cittadina sulla costa del Levante Ligure e del Golfo del Tigullio, ponendo principalmente l’attenzione sull’Isola e sull’istmo che ora caratterizza la morfologia urbana. Grazie al biglietto omaggio al MUSEL sarà possibile entro 26 settembre visitare il Museo Archeologico e della Città, e scoprire l’importanza del luogo, crocevia dall’età romana fino al suo massimo sviluppo nel Medioevo, da quando Genova fece erigere il castello e la chiesa di San Nicolò.

A chiudere il ciclo di visite guidate del mese torna “Chiavari e le mille sfumature del liberty” in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio: sabato 25 settembre alle ore 15.30 partirà un itinerario insolito, fuori le mura”, tra le ville e i palazzi di fine Ottocento e inizio Novecento, in cui osserveremo le diversità e le inclusioni di stili a cui il liberty si ispira facendoli propri attraverso mille sfumature. Insieme a una guida esperta verranno approfonditi quegli elementi architettonici che si ispirarono al Rococò e lo modernizzarono con decorazioni uniche nel loro genere, che sostituirono gli ornamenti di ispirazione classica, fino a ricostruire la storia di alcune famiglie borghesi che abitarono (e talvolta ancora abitano) nelle ville tra il mare e il "viale degli Aranci" (ora corso Millo), fino ad arrivare a Palazzo Rocca, in Piazza Matteotti, quadreria e affascinante dimora-museo.

Ad aprire il programma autunnale domenica 3 ottobre, alle ore 15.30, sarà l’itinerario Allinferno i genovesi, un percorso ispirato dal traditore Branca Doria, per conoscere Genova e i suoi abitanti ai tempi del Sommo Poeta. Un’occasione per celebrare il 700° anno dalla morte di Dante che nella sua “Divina Commedia” racconta il meglio e il peggio di noi uomini; ma cosa pensava dei genovesi? Di sicuro non gli piacevano, ma cosa fecero realmente per meritarsi tanto astio? Un intero pomeriggio per scoprirne insieme storia, segreti e curiosità.

INFORMAZIONI UTILI

La quota delle visite comprende organizzazione e coordinamento delle attività ed una Guida Turistica e/o esperto archeologo, restauratore o architetto. Il punto di incontro con la guida verrà indicato direttamente alla prenotazione.

Non sono inclusi i costi di viaggio, gli spostamenti, le spese per gli eventuali pasti e quanto altro non esplicitamente riportato. In caso di maltempo o allerta meteo arancione o rossa, l'attività potrà essere rimandata a discrezione dell’organizzazione.

Le visite guidate sono su prenotazione obbligatoria al numero 335-1278679 (anche tramite whatsapp) o a enjoygenova@archeologia.it www.enjoygenova.it 

Gli eventi sono organizzati nel rispetto delle normative in materia di Covid-19. A tutti i partecipanti sarà distribuita la fidelity card di Enjoy. Collezionando i timbri si avrà diritto ad una visita gratuita (escluse le Lezioni dei Giardini).

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium