/ Cultura

Cultura | 09 ottobre 2021, 11:26

Genova, mercoledì 13 ottobre la consegna del Premio Stefano Pittaluga a Steve Della Casa

Genova, mercoledì 13 ottobre la consegna del Premio Stefano Pittaluga a Steve Della Casa

Mercoledì 13 ottobre 2021, alle ore 18, al Club Amici del Cinema di Genova Sampierdarena (via Carlo Rolando 15) continua il Premio Stefano Pittaluga 2021 con la consegna del riconoscimento a Steve Della Casa, autore della trasmissione cult Hollywood Party di Rai Radio 3.

Ideato e realizzato dall’Acec Liguria con il sostegno di Ministero della Cultura, Fice, Comune di Borghetto Santo Spirito e Genova Liguria Film Commission, il Premio Pittaluga è un evento attento alle realtà culturali regionali e nazionali legate al cinema, ai filmmakers indipendenti del territorio e alla critica cinematografica. Guidato dall’ideatore dell’iniziativa e presidente dell’Acec Liguria, Giancarlo Giraud, lo staff dell’edizione 2021 del Pittaluga ha deciso di premiare Steve Della Casa per la sua decennale esperienza come critico cinematografico, autore radiofonico e direttore artistico.

Tra i fondatori del Torino Film Festival che ha diretto fino al 2002, Della Casa è diventato in seguito direttore del RomaFictionFest e presidente della Film Commission del Piemonte. Dal 1994 è autore e conduttore del programma di Radio Rai3 Hollywood Party. Ha pubblicato saggi sul cinema in Italia e all'estero, realizzando retrospettive per il festival di Venezia, quello di San Sebastian, per il Centre Pompidou di Parigi, il Moma e il Lincoln Center negli Stati Uniti. Il suo saggio Capitani coraggiosi, pubblicato da Mondadori sui produttori italiani, ha vinto il premio Meccoli come miglior saggio sul cinema nel 2003. Insieme a Giancarlo De Cataldo e Giordano Saviotti ha realizzato la graphic novel Acido Fenico. Ballata per Mimmo Carunchio cammorista, pubblicata da Einaudi Stile Libero. E' docente di storia del cinema presso l'Accademia d'Arte Drammatica Silvio D'Amico. Ha realizzato documentari presentati ai festival di Venezia, Roma, Torino e Locarno, vincendo anche un Nastro d'Argento. E' collaboratore del quotidiano La Stampa. Quest’anno il premio è la scultura Canto d’amore dell’artista genovese di fama internazionale Piergiorgio Colombara. L’opera è un omaggio al primo film sonoro della storia del cinema italiano La canzone dell’amore (1930) di Gennaro Righelli, prodotto proprio da Stefano Pittaluga.

La consegna del riconoscimento sarà anche l’occasione per parlare con Steve Della Casa del suo lavoro sia come critico cinematografico, sia come documentarista attento alla storia del cinema italiano. Questo anche grazie alla proiezione del suo Uomini forti, film del 2006 dedicato al péplum, genere storico-mitologico molto popolare nel Bel Paese tra il 1958 e il 1965 e del quale Della Casa è uno dei massimi esperti italiani.

L’incontro con il critico torinese avrà come scenografia Te lo meriti Alberto Sordi!, esposizione di manifesti e immagini cinematografiche della collezione Borgheresi allestita da Lino Zanellato all’interno del Club Amici del Cinema. Inaugurata nel 2019, la mostra ha arricchito gli spazi della sala per più di due anni ed è attualmente in fase di chiusura, ragione per cui l’incontro sarà una delle ultime occasioni per vedere l’allestimento.

Il Premio cinematografico Stefano Pittaluga 2021 proseguirà per il resto dell’autunno con la circuitazione di Fantasmi a Ferrania di Diego Scarponi in diverse sale Acec della Liguria.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium