/ Politica

Politica | 13 maggio 2022, 19:39

Genova-Dubai e ritorno. Per Sansa nulla da dichiarare

Oggi a Genova i manager della DP World che firmeranno con le autorità e il porto di Genova il primo memorandum di intesa su operazioni finanziarie mai siglato in Italia

Genova-Dubai e ritorno. Per Sansa nulla da dichiarare

"La missione di Regione Liguria all'Expo Internazionale di Dubai non è stata una gita di piacere. E se qualcuno - come il consigliere Ferruccio Sansa (ma non solo) - si è tanto appassionato sui soldi spesi per andare negli Emirati, oggi che si vede il “ritorno” di quel viaggio, non ha evidentemente nulla da dichiarare.

Oggi arrivano a Genova i manager della DP World, società leader tra gli operatori logistici e portuali degli Emirati, che firmeranno con le autorità e il porto di Genova il primo memorandum di intesa su operazioni finanziarie mai siglato in Italia.

Un accordo che prevede l'impegno del colosso per investimenti a Genova nel campo della logistica e della digitalizzazione. E la possibilità di insediare a Genova un centro europeo di ricerca sul progetto Hyperloop, il supertreno ad altissima velocità per le merci. Interesse anche per la realizzazione di un retroporto, tanto indispensabile al nostro scalo.

Il contatto, avviato nel corso degli incontri a Dubai, possibile grazie al prezioso lavoro della compagnia Messina, si fonda anche sul grande interesse della DP World a lavorare con la nostra Università, componente fondamentale della “squadra” portata all'Expo da Regione Liguria, con quei soldi che secondo qualcuno sarebbero stati uno spreco di denaro pubblico.

I componenti della missione ligure a Dubai non sono tornati abbronzati, ma certo mantengono un colore ben più salutare del pallore livido che immaginiamo oggi sul viso di chi ha rimediato solo l'ennesima figuraccia. E al quale vorremmo ricordare - visto che ama la fotografia e si diletta con i fotomontaggi - quanto per i “negativi” la sovraesposizione possa rivelarsi pericolosa".

I.P.E.


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium