/ Politica

Politica | 16 maggio 2022, 13:08

Elezioni comunali, Giuseppe Vittorio Piccini: "Continua la guerra di una certa stampa contro i socialisti"

Continua la guerra privata di una certa stampa contro i Socialisti che hanno il grave peccato di aver scelto di non aderire alla proposta politica del cattocomunismo (dalla “gioiosa macchina da guerra” al grillino “campo largo”).

Giuseppe Vittorio Piccini e Marco Bucci

Giuseppe Vittorio Piccini e Marco Bucci

Continua la guerra privata di una certa stampa contro i Socialisti che hanno il grave peccato di aver scelto di non aderire alla proposta politica del cattocomunismo (dalla “gioiosa macchina da guerra” al grillino “campo largo”).

Trattasi dei Socialisti del Garofano Rosso del PSI di Bettino Craxi continuato dal NUOVO PSI. L’esempio più eclatante si ebbe in occasione delle Elezioni Regionali liguri del 2010 allorquando il quotidiano arrivò, l’ultimo giorno della campagna elettorale, a pubblicare una scheda elettorale “taroccata” nella quale mancava proprio il simbolo del NUOVO PSI, riammesso alla competizione elettorale dopo 2 ricorsi al TAR. Ieri il giornale ha tralasciato una Lista che, seppure con simbolo diverso da quello statutario del NUOVO PSI, riporta nel simbolo stesso la dicitura NPSI.

Oggi, nella dovuta rettifica, un giornale cittadino ha colto l’occasione per rimarcare la mia assenza in quella Lista. Il motivo è semplice. Il NUOVO PSI è da sempre a sostegno della compagine politica che ha amministrato il Comune di Genova in questa Consigliatura. Il NUOVO PSI fa parte della Coalizione che sostiene la ricandidatura di Marco Bucci a Sindaco di Genova. Il Simbolo del NUOVO PSI è stato presente alla Presentazione di Bucci, Candidato Sindaco del Centrodestra unito, dove, insieme ai Segretari Regionali degli altri Partiti e Movimenti raccolti intorno al Sindaco uscente, è intervenuto il Segretario Regionale del Partito Giuseppe Vittorio Piccini. Il Sindaco ha offerto da tempo al NUOVO PSI posti nelle sue Liste Civiche e, nella logica di Coalizione, l’impegno preso è stato onorato. Relativamente alla Lista NPSI, pur augurando a loro ogni possibile riscontro positivo da parte dell’Elettorato genovese, tengo a sottolineare che, nel mio percorso ultra decennale da Segretario Regionale Ligure del NUOVO PSI, non ho mai avuto modo di incontrare i candidati genovesi presenti nella Lista. Tali nomi sono noti a Marco Bucci e al Segretario Nazionale del NUOVO PSI Lucio Barani, che la Lista “ha fortemente voluto”. Gli strateghi politici del Sindaco evidentemente, dopo aver scavato la terra sotto i piedi a Ariel Dello Strologo strappando i “riformisti” dalla sua Coalizione, ora puntano a conquistare l’elettorato di Cruccioli. Tornando al giornale cittadino, nell'edizione di oggi, nella citata rettifica, accosta “distrattamente” il mio nome alla Lista “Vince Genova”. Giuseppe Vittorio Piccini è Candidato alle Elezioni Comunali nella Lista “Genova Domani per Marco Bucci Sindaco”. Non chiedo a questo giornale rettifiche. Chissà cosa riuscirebbero ad inventarsi.

I.P.E.


SPECIALE ELEZIONI 2022 - GENOVA
Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium