/ Economia

Economia | 20 agosto 2022, 11:22

Persone&Aziende, Federica Modugno: "AIDP crea momenti di condivisione da cui si impara sempre" (Video)

AIDP va incontro a tutti i professionisti che lavorano nel campo delle risorse umane, in Liguria ne fanno parte circa duecento soci, in tutta Italia sono circa quattromila

Persone&Aziende, Federica Modugno: "AIDP crea momenti di condivisione da cui si impara sempre" (Video)

Per il ciclo di incontri con AIDP, l'Associazione Italiana Direzione del Personale, abbiamo intervistato Federica Modugno, Human Resources Manager  Italia e Spagna di Infineum. 

AIDP va incontro a tutti i professionisti che lavorano nel campo delle risorse umane, in Liguria ne fanno parte circa duecento soci, in tutta Italia sono circa quattromila. 

Il tema delle risorse umane oggi è particolarmente interessante. Che cosa vuol dire fare questo mestiere in un periodo complesso come questo?

"Il periodo è molto complesso, e anche questo ruolo si adatta a quelle che sono le vicende del momento. È un’attività molto interessante, amo tantissimo questo tipo di lavoro perché c’è molta passione, ed è quello che dovrebbe esserci in questo e in tutti i tipi di lavoro per poterlo fare al meglio. 

La particolarità di questo momento fa si che in questo momento sia necessario stare vicino alle persone, ai colleghi e ai dipendenti, e aiutarli a gestire il cambiamento, che ormai è quotidiano. In questi ultimi due anni ci sono stati cambiamenti importanti, ed è stato necessario cogliere le sfumature e le problematiche e capire come poter aiutare le persone e quindi l’azienda.

Questa è una delle sfide più importanti: non sempre si riesce a comprendere fin dal primo momento quali sono le necessità e le problematiche, quindi bisogna andare un po’ più a fondo e lavorare con empatia e ascolto per potere essere sempre qualcosa in più che dei business partner. La figura dell’HR spesso viene vista come business partner: è un termine che a me piace molto perché rende l’idea dell’evoluzione del ruolo delle risorse umane. Una volta si parlava di capo del personale, una figura grigia che dava regole e soprattutto era considerata una persona di rigore, di impatto. Sicuramente è ancora questa la funzione, quella di dettare le regole, ma secondo me principalmente la sua funzione deve essere quella di una guida: sulla cultura, sul cambiamento e sull’aiuto delle persone, sia sugli aspetti hard sia su quelli soft dove davvero si fa la differenza. 

La differenza è fatta proprio da questi aspetti".  

In questo contesto cosa vuol dire far parte di una realtà come AIDP? 

"L’associazione dà grandi stimoli di collaborazione e confronto.

La collaborazione deve intendersi come aspetto sociale, come network, come possibilità di confronto e di conoscenza di colleghi di altre realtà industriali, di professionisti di servizi che danno supporto alle aziende.

Importante è anche la condivisione, in termine di contenuti principalmente e in termini di formazione: in AIDP io e tutti i colleghi che ne fanno parte abbiamo trovato questo. 

C'è la possibilità di poter condividere, in un contesto abbastanza informale, contenuti tecnici, c’è un giusto mix di condivisione che significa dare e ricevere in qualche modo. È molto interessante ed è davvero sentirsi colleghi in una situazione un po’ più allargata di quella che può essere l’azienda di cui si fa parte". 

A proposito di colleghi, dovesse rivolgersi alle nuove generazioni, a persone neolaureate che vogliano affacciarsi al mondo delle risorse umane, quale consiglio si sentirebbe di dare? 

"Sicuramente quello di iscriversi ad AIDP e di partecipare a questo gruppo di professionisti perché è tanto utile per chi fa questo mestiere da tanti anni e a maggior ragione per chi sta intraprendendo una nuova carriera in questo ambito, proprio perché è un momento di confronto e di scambio da cui si impara sempre. 

Da questi momenti di condivisione, può essere un evento formativo o anche no, si impara sempre qualcosa di nuovo che qualcun altro ha creato, una best practice, che è molto utile e molto importante soprattutto per i giovani. Ci si iscrive a molti corsi, questo è un mondo che fa bene al professionista e quindi anche all’azienda di cui fa pare. Ovviamente si possono poi portare nel proprio contesto lavorativo esperienze messe a punto in altre realtà, adattandole alle proprie necessità". 

AIDP è un’associazione apolitica e senza fine di lucro che riunisce tutti coloro che operano nel nostro Paese in funzioni direttive, di responsabilità e di consulenza nell’area del Personale di aziende e istituzioni pubbliche e private nonché coloro che si occupano delle problematiche del rapporto “Persona e Lavoro” in qualità di studiosi, ricercatori e accademici.

Costituitasi nel 1960, AIDP è presente su tutto il territorio nazionale attraverso 17 gruppi regionali per valorizzare, condividere e incentivare uno sviluppo serio e responsabile delle professionalità HR.

Attraverso iniziative, pubblicazioni, progetti e ricerche sulle più importanti tematiche attinenti il mondo del lavoro e il futuro della direzione HR AIDP è fonte di servizi professionali e motore di sviluppo della professionalità dei Soci. L’Associazione organizza annualmente il proprio Congresso Nazionale che costituisce l’appuntamento italiano fondamentale per l’aggiornamento e l’analisi strategica sul management delle Risorse Umane.

AIDP oggi riunisce oltre 4000 Soci. Con AIDP promotion srl e i gruppi regionali organizza gratuitamente per i propri Soci oltre 250 incontri formativi d’eccellenza all’anno e attiva confronti e analisi di aggiornamento sul mercato del lavoro e sul business delle Human Resources. AIDP è partner riconosciuto dalle istituzioni per analizzare e interpretare lo scenario del lavoro italiano, a livello internazionale è componente attiva di EAPM (Associazione Europea di Direzione del Personale), WFPMA (Federazione Mondiale delle Associazioni di Direzione del Personale) e fondatrice di FMRH (Federazione Mediterranea per lo studio e la diffusione delle tematiche relative alla gestione delle Risorse Umane). Nel 2006 aderisce al Global Compact dell’ONU e contribuisce alla stesura del primo Codice Etico-Deontologico dei Responsabili delle Risorse Umane nell’area euro.

Per conoscere di più sulle attività di AIDP Liguria e su come aderire: https://www.aidp.it/gruppo/liguria.php 

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium