/ Cronaca

Cronaca | 22 settembre 2022, 15:40

Scossa di terremoto 4.2 a Bargagli, avvertita anche a Genova, nel savonese e nel levante

Tante le segnalazioni ai vigili del fuoco, al momento non risultano feriti. Cadono calcinacci sul piazzale della chiesa di Pieve Ligure

Scossa di terremoto 4.2 a Bargagli, avvertita anche a Genova, nel savonese e nel levante

Forte scossa di terremoto avvertita a Genova di magnitudo 4.2.  L'epicentro è stato alle ore 15.39 a Davagna, in provincia di Genova, a 10 km di profondità, ma è stato chiaramente sentito in tutta la città, anche in centro storico, nella zona del Levante e di Rapallo e nel Savonese.

Tanti sono i commenti che in questi minuti stanno affollando i social network, tra preoccupazione e sgomento di chi ha avvertito chiaramente il pavimento tremare.

Al momento le segnalazioni riguardano qualche vetro rotto, ma stando a una prima verifica da parte della Sala della Protezione Civile regionale non sono stati segnalati per ora danni o feriti.

E' in corso l'evacuazione di alcuni edifici in centro delle principali aziende del territorio per precauzione.

Tantissime le chiamate effettuate dai cittadini ai vigili del fuoco.

"Che terremoto pazzesco!!! #genova Siamo qui all'interno di in un palazzo del Settecento, sentito come non mai" è uno dei primi commenti arrivati su Twitter da un utente genovese. 

Aggiornamento delle 16.30: Si registra la caduta di calcinacci nella Chiesa di Pieve Ligure, al momento non si registrano feriti. Confermata la magnitudo del terremoto a 4.2.

Notizia in aggiornamento 

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium