/ Politica

Politica | 07 dicembre 2022, 16:47

Premio Paganini, Rossetti (PD): ”Nessuna risposta dalla Giunta sulle consulenze per il Premio Paganini

Il consigliere regionale Pippo Rossetti critica i disinteresse e le risposte lacunose della Giunta

Premio Paganini, Rossetti (PD): ”Nessuna risposta dalla Giunta sulle consulenze per il Premio Paganini

“La non risposta del presidente Toti sulle consulenze che il Teatro Carlo Felice ha stipulato nell’ambito dell’organizzazione del Premio Paganini è la dimostrazione del totale disinteresse da parte della Giunta verso questa vicenda. Una posizione incomprensibile, visto che la Regione finanzia il Carlo Felice con un milione e 300mila euro di contributo ordinario e un milione di contributo straordinario. La Giunta avrebbe subito dovuto chiedere cosa stesse succedendo, appena informata della denuncia dei revisori alla Corte dei Conti, e valutare il rischio evidente che fosse il Comune ad aver usato il Carlo Felice per dare consulenze che altrimenti non avrebbe potuto dare. Il tema è delicato, ne va dell’immagine del Carlo Felice e della stessa città di Genova, per questo sarebbe stato utile un chiarimento dettagliato e non una risposta evasiva e lacunosa”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti, dopo la discussione in aula della sua interrogazione sulle consulenze stipulate dal Teatro Carlo Felice per il Premio Paganini.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium