/ Cultura

Cultura | 19 giugno 2023, 12:46

Arriva Santa Sangre: street art, beat boxing e rigenerazione urbana ispirata al mare. Il programma

Il mare, elemento caratterizzante della nostra città e filo conduttore della programmazione culturale per questo 2023, sarà il tema di Santa Sangre

Arriva Santa Sangre: street art, beat boxing e rigenerazione urbana ispirata al mare. Il programma

Nel weekend del 24 e 25 giugno va in scena la prima edizione di Santa Sangre, il festival di street art, beat boxing e attacco urbano organizzato dal Comune di Genova.

Dieci artisti italiani saranno coinvolti nella decorazione a tema marino, in occasione della tappa finale di The Ocean Race, dei giardini Govi.

Due giorni che vedranno una serie di iniziative collaterali con dj, rapper, danzatori hip hop, skater. Ma non solo! Sarà anche l’occasione per la Beat box battle con una giuria internazionale in collaborazione con Italian Beat box family.

"Saranno due giorni di festa e di allegria, in occasione di The Grand Finale di Ocean Race, ma anche un momento educazione alla sostenibilità, al rispetto per l'ambiente e alla cittadinanza attiva - commenta l'assessore al Marketing territoriale Francesca Corso - II protagonista assoluto sarà il mare, tema ispiratore del lavoro degli street artist che impreziosiranno i Giardini Govi con le loro coloratissime opere, e cornice ideale della beat box battle nel Village di Ocean Race".

L'evento, alla sua prima edizione, è stato curato dal cultural manager Maurizio Gregorini in partnership con Iren e prevede diversi momenti che spaziano dalla decorazione dei Giardini a tema marino da parte di 10 artisti italiani, a una serie di iniziative collaterali che vedono impegnati dj, rapper, danzatori hip hop, skater, a una beat box battle con giuria internazionale sul palco del Village di Ocean race, in collaborazione con Italian Beat box family, oltre a un grande evento di rigenerazione urbana, Iren Loves Energy, che coinvolgerà la cittadinanza con una serie di laboratori e interventi sui Giardini Govi.

Gli street artist coinvolti

Collettivo Truly design, Cheone, Web 3, Tackle zero, Rom one, Lord Nelson Morgan, Shen two, Gebbia, Franky, Mering & Davide

La Beat Box Battle

Il 24 giugno dalle ore 19:00 alle 21:30, all'Ocean Live Park del Waterfront di Levante, otto beat boxers provenienti da tutta Italia, selezionati fra centinaia tramite un challenge video nazionale, si affronteranno in una sfida musical-vocale senza esclusione di colpi. In seguito una giuria internazionale composta da famosi beat boxers (fra cui il campione del mondo incarica) selezionerà il vincitore della battle. Il beatboxing, o più semplicemente beatbox, consiste nella capacità di riprodurre tutti i suoni di una batteria (percussioni, piatti, ecc.) e di altri strumenti attraverso l'utilizzo della bocca e della voce. Viene chiamato beatboxer colui che utilizza la tecnica del beatboxing. È una tecnica che nasce a New York a fine anni ’80 negli ambienti hip hop e rap metropolitani. La beat box battle prevede un contest di sfida su un palco tra alcuni beat boxers, inframezzato dalle esibizioni dei dj specializzati nel genere hip hop–rap. L’evento è organizzato dal Comune di Genova e Italian Beat box family, project manager Maurizio Gregorini.

Il programma

19:00 – Presentazione intro

19:10– apertura battle – con partecipazione di 8 beat boxers e 1 dj

22:00 – chiusura battle con premiazione e saluti

Una giuria internazionale, capitanata dal campione del mondo di beat box, assegnerà il premio al vincitore della battle e i componenti della stessa si esibiranno a turno sul palco

L’attacco urbano

Il 25 giugno ai Giardini Govi, dalla mattina alla sera, grazie all'evento in partnership  Iren Loves Energy, decine e decine di utenti saranno coinvolti in un evento di rigenerazione urbana e di educazione al rispetto ambientale. Laboratori d’arte con rifiuti di recupero, pitturazione delle panchine, pulizia e riordino delle aiuole, esibizioni di ginnastica e danza all’aperto con musica, rigenerazione della pista di pattinaggio, laboratori e attività green sono solo alcune delle azioni che verranno intraprese nella giornata.

Il calendario (ingresso gratuito a tutte le manifestazioni)

24 giugno

08:00 start decorazioni murarie ai Giardini di Govi di Puntavagno

17:00 esibizioni dj, rapper, skater, danzatori hip hop ai Giardini di Govi di Puntavagno

19:00 Beat box battle sul palco dell'Open Village

21:30 chiusura prima giornata

25 giugno

08:00 stard decorazioni murarie e inizio laboratori Iren Loves Energy ai Giardini Govi di Puntavagno

17:00 esibizioni dj, rapper, skater, danzatori hip hop ai Giardini di Govi di Puntavagno

19.30 premiazione migliori opere murarie del festival

21:00 chiusura manifestazione.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium