/ Cronaca

Cronaca | 21 maggio 2024, 15:24

Bimba nasce con una grave insufficienza respiratoria, la corsa per la vita da Parma a Genova

Carlotta è stata salvata grazie all'intervento tempestivo dei medici del Gaslini e dei Vigili del Fuoco

Bimba nasce con una grave insufficienza respiratoria, la corsa per la vita da Parma a Genova

Carlotta, una neonata nata il 4 aprile con una gravissima insufficienza respiratoria e ipertensione polmonare all'ospedale di Parma, è stata salvata grazie all'intervento tempestivo e coordinato tra l'ospedale Gaslini di Genova e i Vigili del Fuoco di Genova e Bologna.

Le condizioni di Carlotta erano critiche, con una mortalità attesa superiore all'80%. Dopo il fallimento delle terapie convenzionali, i medici di Parma hanno richiesto l'intervento del Centro ECMO dell'ospedale Gaslini. Un team specializzato è partito immediatamente in elicottero, grazie all'assistenza dei Vigili del Fuoco, e ha iniziato il trattamento ECMO a Parma. Questo intervento avanzato ha permesso di stabilizzare Carlotta e trasferirla in sicurezza a Genova.

La neonata è stata staccata dall’ECMO dopo tre giorni e successivamente estubata. È stata dimessa in perfette condizioni alla fine della scorsa settimana. La storia di Carlotta evidenzia l'importanza della collaborazione tra diversi enti e la competenza del personale medico e dei Vigili del Fuoco nel salvare vite umane.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium