/ Politica

Politica | 21 maggio 2024, 16:51

Corruzione in Liguria, fissata la data per l’interrogatorio del presidente Giovanni Toti

Il governatore riferirà in tribunale la mattina di giovedì 23 maggio

Corruzione in Liguria, fissata la data per l’interrogatorio del presidente Giovanni Toti

Dopo giorni di attesa è stata fissata la data per l’interrogatorio del presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, agli arresti domiciliari dallo scorso 7 maggio con l’accusa di corruzione e falso.

Il governatore sarà ascoltato la mattina di giovedì 23 maggio (non si conoscono ancora il luogo e l'ora) per riferire la propria versione dei fatti dopo giorni di studio delle carte, come hanno riferito più volte i suoi legali. Davanti a lui i pm Luca Monteverde e Federico Manotti.
È grande l’attesa per conoscere il contenuto dell’interrogatorio e, soprattutto, se verrà concessa o meno la revoca della misura cautelare e se il presidente deciderà di rassegnare le dimissioni.

Il presidente, pochi giorni dopo il suo arresto a Sanremo, si era avvalso della facoltà di non rispondere in occasione dell'interrogatorio di garanzia davanti al gip Paola Faggioni.
Prevista nei prossimi giorni anche l'audizione, come persone informate sui fatti, del sindaco di Genova, Marco Bucci, e dell'armatore Gianluigi Aponte.

 

Pietro Zampedroni


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium