/ Attualità

Attualità | 22 maggio 2018, 16:43

Il Salone Orientamenti 2018 sbarca al Porto Antico dal 13 al 15 novembre

L'iniziativa organizzata dalla regione Liguria per l'orientamento e la formazione dei ragazzi si rinnova e si espande: in attesa del Salone previsti incontri pubblici sul social del lavoro, Linkedin

Il Salone Orientamenti 2018 sbarca al Porto Antico dal 13 al 15 novembre

Orientamenti per la prima volta conquista tutto il Porto Antico: dai Magazzini de Cotone si allarga fino al Muma passando per il Museo Luzzati, l'Autorità Portuale la Capitaneria di Porto, il Tendone delle Feste e l'Acquario. Questa è la scelta di Regione Liguria per l'edizione 2018 del Salone, dopo il successo dell'anno scorso: in tre giorni ben 70 mila ragazzi hanno approfittato dell'occasione per informarsi e conoscere le opportunità offerte dal territorio.

"Anche in questo campo dobbiamo pensare in grande visto che Regione Liguria è. e aspira sempre di più ad essere la capofila dell'orientamento in Italia - spiega l'assessore alla Formazione Ilaria Cavo - -il Salone si espande: il cuore resta ai Magazzini del Cotone, dove troveranno spazio gli stand espositivi di ogni scuola di ogni ordine e grado, della formazione professionale, dell'università, ma avrà momenti tematici e specifici finalizzati a guidare i ragazzi settore per settore, con incontri e testimonianze specifiche in tutto il Porto Antico, utilizzando tutti gli spazi in base alla propria vocazione".

" la nuova edizione di orientamenti che invade il Porto Antico - aggiunge il presidente dell regione Liguria Giovanni Toti - è il frutto del riconoscimento del Salone a livello nazionale. Grazie al grande lavoro compiuto sulla formazione professionale, sia nei confronti dei giovani disoccupati, sia verso coloro che hanno bisogno di essere riqualificati, siamo diventati un punto di riferimento per il Ministero, e oggi attraverso orientmenti, che è dientato progetto pilota, possiamo  avere un ruolo di guida per le altre regioni".

"A breve - spiega l'assessore Cavo - sul sito www.Orientamenti.regione.liguria.it sarà aperta una call per ricevere idee e proposte per i focus dell'edizione 2018 del Salone, in modo che sia tutto il sistema ligure a mettersi in gioco per orientare i ragazzi; il programma non è chiuso, ma è da costruire, anche con accordi di partnership e mediapartnership che andremo a costruire e consolidare. Mi preme sottolineare come gli stand ai Magazzini del Cotone , prevedano un ampio spazio anche per la formazione professionale, che è un percorso di assoluta eccellenza, in trend di forte crescita". 

Il lancio del Salone Orientamenti 2018 avviene inoltre in concomitanza con la presentazione ai docenti delle scuole liguri del progetto #progettiamociilfuturo: si tratta di un percorso in tre anni, in cui Regione Liguria ha investito oltre 1,5 milioni di euro, al fine di portare in ogni classe un kit con attività di orientamento, capaci di fornire conoscenze specifiche anche durante l'anno. In attesa del Salone di novembre è stata anche lanciato l'hashtag #aspettandorientamenti, sotto l'egida del quale sono organizzati una serie di incontri sul territorio, quattro dei quali ancora si devono svolgere. Durante l'iniziativa gli studenti incontreranno esperti del social network Linkedin, che insegneranno come sfruttare in pieno le potenzialità della piattaforma. Il primo appuntamento è per mercoledì 9 maggio alle 9.30 presso l'Istituto Nautico di Genova, mentre i successivi incontri si svolgeranno ad Imperia, Savona e Spezia.

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium