/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | martedì 16 ottobre 2018, 13:44

Terzo Valico, sindacati in Regione, Senarega: "Opera necessaria, deve andare avanti"

Il capogruppo regionale Lega Nord Liguria-Salvini Senarega: "Durante l’incontro ribadita la posizione della Lega. Per quanto riguarda la Gronda di Genova è lo stesso. Si tratta di un’altra opera necessaria che deve essere realizzata e non può essere bloccata"

Terzo Valico, sindacati in Regione, Senarega: "Opera necessaria, deve andare avanti"

Terzo Valico e Gronda sono opere necessarie per il rilancio dell'economia genovese, c cui assolutamente non si può rinunciare, questa in sintesi la posizione espressa dal capogruppo regionale Lega Nord Liguria-Salvini Franco Senarega a margine del tavolo di confronto con i sindacati dedicato proprio alla realizzazione di queste opere infrastrutturali.

"Non si capisce perché una volta fatto il quinto lotto non si debba proseguire per completare l’opera del Terzo Valico. I soldi del sesto lotto ci sono - scrive Senarega - I benefici di questa fondamentale e necessaria infrastruttura per Genova, la Liguria e il Paese, senz’altro superano di gran lunga i costi. Come previsto, tra l’altro, dal contratto di Governo".

"Non è plausibile dimostrare il contrario. Anche perché se ne è discusso per anni a tutti i livelli, incluso Comune, Città Metropolitana e Regione che hanno già dato il via libera. Pertanto, ora non può essere bloccata e deve andare avanti - prosegue il capogruppo della Lega in Regione - Durante l’incontro con i sindacati ho ribadito la posizione della Lega che da sempre si è dichiarata a favore di questa importante opera tenendo in giusta considerazione la salvaguardia dei lavoratori coinvolti. Per quanto riguarda la Gronda di Genova è lo stesso. Si tratta di un’altra opera necessaria che deve essere realizzata e non può essere bloccata”. 

RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore