/ Cultura

Cultura | 08 gennaio 2019, 15:48

"Tre giorni di Faber e musica", viadelcampo29rosso omaggia Fabrizio a 20 anni dalla scomparsa

Dall'11 al 13 gennaio a Genova "Tre giorni di Faber e musica", l'omaggio di viadelcampo29rosso a Fabrizio De André a vent'anni dalla sua scomparsa

"Tre giorni di Faber e musica", viadelcampo29rosso omaggia Fabrizio a 20 anni dalla scomparsa

In occasione del ventennale dalla scomparsa di Fabrizio de André Viadelcampo29rosso, l'emporio-museo di proprietà del Comune di Genova gestito dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro, dedica al grande cantautore genovese "Tre giorni di Faber e musica", un ricco programma di eventi che raccontano l'artista, l'uomo, il poeta, attraverso testimonianze, incontri, mostre, rassegne stampa e un'inedita intervista.

Saranno con il pubblico Flavio Brighenti, giornalista ed amico del cantautore, Patrizia Traverso, fotografa e scrittrice e Ambasciatrice di Genova nel Mondo come Anna Maria Campiello, che leggerà una sua poesia, Fabrizio Calzia, editore e faberologo, Pasquale Dieni e Gianni Amore in rappresentanza de Le Quattro Chitarre, e Charlie D'Agosto per un tributo in musica e il pittore Giacomo Duddu Bonino.

La giornata di venerdì 11 vedrà l'inaugurazione di due mostre, una fotografica, l’altra di memorabilia, che saranno visitabili fino al 31 marzo, con ingresso libero.

“Fabrizio De André con gli occhi di Giorgio Bergami”: il grande fotografo genovese fondatore della Agenzia Publifoto realizzò due servizi nella seconda metà degli anni '60, che ritraggono Faber e che ospitiamo per l'occasione.  Una prima vetrina tematica espone 21 foto d'autore in bianco e nero scattate con la storica Leica da Giorgio Bergami, occhi della memoria di Genova e obiettivo sul mondo, che ci offrono un ritratto di Fabrizio De André nella sua quotidianità di uomo, un profilo intimo che ci riporta alla prima fase della sua attività artistica.

Nella vetrina tematica successiva 5 scatti realizzati nello studio di Via Pertinace 1 risalenti al 10 Ottobre 1966,  con una scenografia che fa da sfondo all'immagine di un giovane De André in posa per un servizio fotografico che avrebbe dovuto essere utilizzato per la promozione di un disco nei mesi successivi al set. 

"Fabrizio De Andrè in Tour": esposizione di alcuni tra i più significativi manifesti e locandine dei 7 tour di Fabrizio De André, a cura di Laura Monferdini, responsabile contenuti viadelcampo29rosso e grande collezionista. La mostra sui tour è preceduta da "Fabrizio prima di De Andrè", un'esposizione di alcune locandine e programmi che risalgono alle prime esibizioni giovanili di Faber, sul palco come quella della Baistrocchi (1956) e della Compagnia Goliardica Universitaria Gilberto Govi (1969). Presente un inedito assoluto quale una preziosa locandina originale dell'incontro con Fabrizio De André organizzato nell'ambito della Pasqua dei Giovani ad Intra, presso il Cinema Impero, Domenica 13 Aprile 1970.

Infine l'incontro con Margherita Gaudioso, Patrizia Amore ed Evita Panini che intervistarono Faber nella sua casa di Corso Italia nel Giugno 1969, per la lettura dell'intervista scritta per il giornalino di quartiere e ad oggi mai pubblicata.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium