/ Innovazione

Innovazione | 12 luglio 2019, 09:13

"Twin": l'esoscheletro dell'IIT di Genova sul mercato tra 2 anni

Ad annunciarlo Roberto Cingolani. La Voce di Genova aveva mostrato in anteprima il prototipo (VIDEO)

Nell'immagine il prototipo di Twin

Nell'immagine il prototipo di Twin

Tra 24 mesi, due anni, Twin, l'esoscheletro dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, sarà immesso sul mercato.

Ad annunciarlo è stato Roberto Cingolani, il direttore scientifico di IIT, durante il Forum dell'economia digitale a Milano.

Twin, di cui La Voce di Genova aveva presentato in anteprima ai lettori il prototipo, è un dispositivo personale che consente a pazienti mielolesi di deambulare autonomamente, grazie a una progettazione e un design che ne enfatizzano la facilità d’uso, l’indossabilità, e la trasportabilità.

Se prima, infatti, un ostacolo era costituito dalla difficoltà di poter trasportare e indossare senza l’aiuto di nessuno il dispositivo, con Twin ogni parte diventa facilmente smontabile e ricomponibile. Questo è estremamente importante per i pazienti, in quanto significa poter riavere l’autonomia perduta, almeno per qualche ora.

Ecco il prototipo:

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium