/ Economia

Economia | 15 ottobre 2019, 10:43

Più di 100 tra imprenditori e stakeholder al Bic per parlare di sinergie tra profit e no-profit (FOTO)

L’incontro ha visto l’inaugurazione di un nuovo laboratorio per la realizzazione di corsi e masterclass nel settore del food già pronto ad ospitare l’esperienza consolidata di partner come la Fabbrica Birra Busalla e della pasticceria Poldo

Più di 100 tra imprenditori e stakeholder al Bic per parlare di sinergie tra profit e no-profit (FOTO)

Grande successo ieri sera, nonostante la pioggia battente, per l’incontro organizzato da Villa Perla Service “Profit No Profit: pensare insieme per costruire in grande”. Più di 100 tra imprenditori di primo piano di Genova e Liguria, amministratori locali e presidenti di consorzi e cooperative hanno portato per qualche ora, nel cuore dell’area Campi, un dialogo concreto su come sviluppare progetti mirati a traghettare le imprese fuori dalla crisi economica e sociale di questi anni.

L’incontro dai ritmi serrati, ha visto alternarsi relatori di Villa Perla Service con importanti ospiti come il Project Coordinator di Cooperatives Europe Lorenzo Novaro, direttamente da Bruxelles, l’Avvocato Filippo Zorzi e tre imprenditori che già collaborano con la Storica Cooperativa: Lorenzo Devoto di Fabbrica Birra Busalla, Roberto Pregliasco di Ottica Pregliasco e Marco Gaione Rete Gret-Up.

L’incontro si è aperto con i saluti e il plauso per l’iniziativa di rilancio a partire dal territorio dei Presidenti Romeo e Bianchi dei Municipi Valpolcevera e Medio Ponente mentre, in chiusura l’Assessore Andrea Benveduti ha sottolineato l’importanza che tali iniziative di sviluppo possano essere accompagnate dalle Istituzioni e non isolate.

L’incontro ha poi visto l’inaugurazione di un nuovo laboratorio all’avanguardia per la realizzazione di corsi e masterclass nel settore del food già pronto ad ospitare l’esperienza consolidata di partner come la Fabbrica Birra Busalla e della pasticceria Poldo.

Partner del mondo food chiamati a raccolta per un rinfresco finale dove più di 100 partecipanti hanno potuto gustare vino, birra e piatti in abbinamento offerti da Villa Perla Service, Murena Suite, Cooperativa Goccia, Azienda Agricola Leoni, Fabbrica Birra Busalla, Trattoria da O Colla, Pasticceria Poldo.

Un incontro che, siamo sicuri, potrà essere il primo passo per nuovi percorsi generativi, con la forte volontà di guardare oltre questi periodi di crisi per progettare e costruire. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium