/ Cronaca

Cronaca | 07 dicembre 2019, 14:35

Staglieno: 2 donne uccise dal monossido di carbonio

Si tratta di madre e figlia di 93 e 60 anni; intossicata anche l'altra figlia col marito

Staglieno: 2 donne uccise dal monossido di carbonio

Oggi sono state trovate morte in un appartamento in via Montaldo, a Staglieno, due donne.

L'ipotesi è che, a causa di una calderina difettosa, madre (93 anni) e figlia (60 anni) siano morte per le esalazioni di monossido di carbonio.

Intossicata anche l'altra figlia col marito, giunti nell'appartamento per verificare le condizioni delle due donne, che non rispondevano al telefono.

Attualmente sono ricoverati al San Martino.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium