/ Cronaca

Cronaca | 11 settembre 2018, 18:26

Si fermano l'EcoVan di Amiu e il ritiro casalingo dei rifiuti ingombranti

Il provvedimento è stato necessario a causa dell’emergenza per il Ponte Morandi, che ha reso inagibile il deposito Amiu situato in zona rossa

Si fermano l'EcoVan di Amiu e il ritiro casalingo dei rifiuti ingombranti

A causa dell’indisponibilità di un’area operativa per il deposito dei materiali, Amiu comunica che da mercoledì 12 settembre in tutta la città è sospeso il servizio EcoVan, il camioncino che gira per i quartieri a ritirare i rifiuti ingombranti (mobili, materassi, elettrodomestici, ecc).

Si tratta di una decisione maturata nell’ambito dell’emergenza per il Ponte Morandi, che ha reso inagibile il deposito Amiu situato in zona rossa. Per la stessa ragione, fino a data da destinarsi, sono sospesi anche i servizi di ritiro degli ingombranti a domicilio o a piano strada (nel portone).

Continua invece regolarmente l’attività delle tre isole ecologiche di Lungobisagno Dalmazia a Staglieno, in via Gastaldi a Pontedecimo e nella fascia di rispetto di Prà.

"Amiu si scusa per il disagio causato ai cittadini che, con grande coscienza e senso civico, utilizzano questi servizi - si legge in un comuicato stampa diffuso dall'azienda per informare la cittadinanza del disservizio - Stiamo lavorando per riorganizzare prontamente queste attività, individuando aree alternative, pur nella contingente difficoltà di reperimento delle stesse, per il conferimento e il trattamento dei rifiuti ingombranti e del legno, in sostituzione di quelle inutilizzabili.                   

RG

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium