/ Politica

Politica | 28 settembre 2018, 13:37

Bucci e Toti sul Terzo Valico: "A rischio lavoratori e opera, governo sblocchi i fondi"

Sindaco di Genova e governatore della Liguria: "Già dalle prossime settimane un inevitabile rallentamento nei lavori e anche una perdita di posti di lavoro nei cantieri. Torniamo, perciò, a chiedere con insistenza che questi soldi vengano immediatamente sbloccati"

Bucci e Toti sul Terzo Valico: "A rischio lavoratori e opera, governo sblocchi i fondi"

“Questa mattina, nonostante i nostri appelli e le richieste del Consorzio Collegamenti Integrati Veloci (Cociv), risulta bloccato il miliardo e mezzo di euro, relativo al quinto lotto del Terzo Valico, già approvato dal Cipe, dalla Ragioneria dello Stato e dalla Corte dei Conti, e perciò immediatamente disponibile", rendono noto il sindaco Marco Bucci e il governatore Giovanni Toti.

"A mancare è solo la lettera di assegnazione fondi del Ministero alle Infrastrutture - proseguono i due amministratori locali - Secondo quanto hanno dichiarato i vertici del Consorzio, tutto ciò comporterà, già dalle prossime settimane, un inevitabile rallentamento nei lavori e anche una perdita di posti di lavoro nei cantieri. Torniamo, perciò, a chiedere con insistenza che questi soldi vengano immediatamente sbloccati, anche e soprattutto alla luce della difficile situazione che sta vivendo Genova, dopo il crollo di un’infrastruttura indispensabile per la città”. Lo chiedono il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci al governo". 

RG

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium