/ Eventi

Eventi | 12 dicembre 2018, 13:35

Per Genova con l'Europa: il dibattito pubblico di Soprattutto Europa

Soprattutto Europa torna a parlare con i cittadini di Genova dopo il crollo del ponte Morandi giovedì 13 dicembre alle 17.30 nella Sala Convegni di Via XX Settembre 41 (terzo piano)

Per Genova con l'Europa: il dibattito pubblico di Soprattutto Europa

Soprattutto Europa torna a parlare con i cittadini di Genova dopo il crollo del ponte Morandi, in un momento di grande incertezza e insoddisfazione, sottolineato anche dal recente rapporto CENSIS. Lo fa giovedì 13 dicembre alle 17.30 nella Sala Convegni di Via XX Settembre 41 (terzo piano).

Venti di insofferenza e ribellione stanno attraversando l'Europa, debole di fronte alle sfide della globalizzazione e vista spesso come causa di tutti i mali. Ma quando parliamo di Europa cosa intendiamo? La commissione europea, il Consiglio d'Europa, gli "euro burocrati"? C'è molta confusione su ruoli e poteri. Soprattutto Europa vuole offrire elementi di informazione e di riflessione per un rapporto più consapevole, più "reale" con i temi europei e per valutare insieme cosa l'Europa ha fatto e cosa potrebbe fare per il futuro della nostra città ferita: un confronto pubblico che rilanci senso di responsabilità e impegno civile nella prospettiva di una città che sappia riprendere il suo ruolo nel nord ovest e in Europa.

Da qui il senso del dibattito pubblico di giovedì 13 dicembre, organizzato in collaborazione con il Centro Europe Direct di Genova e con il Centro In Europa. La discussione partirà da un approfondimento sulle percezioni dei cittadini rilevate dall'Eurobarometro, visto anche nella sua evoluzione nel tempo, con il completamento di una visione locale dell'Europa, quella di un gruppo significativo di studenti genovesi.

Saranno analizzati quindi poteri e possibilità della struttura Europa, insieme alle sue ricadute e potenzialità a livello locale, cercando di coinvolgere in questo dibattito le giovani generazioni, per conoscere meglio il loro vissuto e le loro aspettative.

Interverranno tra gli altri: Anna Castellano, Alessandro Cavalli, Carlotta Gualco, Paola Testori Coggi, Andrea Scarpati, Enrico Musso e Luca Miraglia.

Durante l’evento verrà proiettato un videomessaggio di Massimo Gaudina, rappresentante a Milano della Commissione Europea, a cui seguirà il dibattito pubblico, moderato da Matteo Macor di la Repubblica.

Saranno presenti, tra gli altri, i rappresentanti di: Gruppo Erasmus Genova, Energie Nove, Giovani del Movimento Federalista Europeo, Gruppo Giovani Confindustria Genova, Pensare e Agire, Scuola di Politiche Liguria, Supernova.

L’incontro, aperto al pubblico, si terrà giovedì 13 alle ore 17.30 presso la Sala Convegni in Via XX Settembre, 41 (terzo piano).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium