/ Cronaca

Cronaca | 16 ottobre 2019, 09:02

Stazione Principe: pusher con 3 etti di cocaina sul treno, arrestato

Si tratta di un tunisino a bordo di un Intercity proveniente da Milano; la droga era in un calzino nascosto sotto alla maglia

Stazione Principe: pusher con 3 etti di cocaina sul treno, arrestato

Arrestato dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Genova un tunisino in possesso di tre etti di cocaina.

Lo straniero, già a bordo del treno intercity in arrivo da Milano, non ha immaginato che gli agenti, approfittando della sosta del convoglio per il  cambio del locomotore nella stazione di Genova Piazza Principe, potesse effettuare un controllo anche a bordo treno.  

L’uomo,  alla vista dei poliziotti, si è alzato dal posto ove era seduto e con passo affrettato si è diretto in direzione opposta.

Il suo comportamento non è passato inosservato ai poliziotti, che immediatamente lo hanno seguito fermandolo nella vettura successiva.

Privo di documenti e senza bagaglio, ha dichiarato di essere un normale turista, tradendo un evidente stato di agitazione percepibile sia dal tremore della voce che dal modo di agire. Celato sotto la maglietta, allo straniero è stato trovato un calzino con all’interno tre etti di sostanza stupefacente, poi risultata cocaina.

Al termine degli accertamenti il tunisino è stato arrestato e portato nel carcere di  Marassi.  

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium