/ Attualità

Attualità | 09 aprile 2020, 18:25

Nidi e scuole dell'infanzia in convenzione: le misure del sostegno messi in campo dal Comune

L'assessore Grosso: "In questo momento difficile, abbiamo ritenuto di fornire un supporto alle strutture private con le quali, da anni, il Comune ha avviato il sistema del convenzionamento di posti"

Nidi e scuole dell'infanzia in convenzione: le misure del sostegno messi in campo dal Comune

Su proposta dell’assessore alle Politiche dell’istruzione Barbara Grosso e dell’assessore al Bilancio Pietro Piciocchi, la Giunta ha deciso di intervenire a sostegno dei Nidi e delle scuole d’Infanzia privati e convenzionati, nel periodo compreso tra il 24 febbraio e il 13 aprile salvo proroghe, per limitare le criticità economiche e sociali legate all’emergenza da Covid-19. 

"In questo momento difficile, abbiamo ritenuto di fornire un supporto alle strutture private con le quali, da anni, il Comune ha avviato il sistema del convenzionamento di posti - ha spiegato l’assessore Barbara Grosso –. Questo ha favorito lo scambio pedagogico, educativo e culturale tra pubblico e privato accreditato, nell’ottica di un sistema integrato di educazione e di istruzione. Anche se sono chiuse, le scuole dei più piccoli, pubbliche e private, non fanno mancare contatto e attenzione ai bambini e alle loro famiglie attraverso la tecnologia e nelle forme possibili".


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium