/ Politica

Politica | 22 aprile 2020, 16:35

Buoni spesa, Pd Genova: “I cittadini devono conoscere la loro posizione in graduatoria”

"Si tratta di un’informazione che avrebbe dovuto essere comunicata da subito con chiarezza"

Buoni spesa, Pd Genova: “I cittadini devono conoscere la loro posizione in graduatoria”

“Dopo due commissioni consiliari e quattro ore di discussione, questa mattina siamo finalmente riusciti ad ottenere indicazioni chiare per i cittadini, – affermano i consiglieri comunali del Pd – specie per coloro che hanno ricevuto una risposta negativa da parte dell’amministrazione. Considerato che il rifiuto della domanda può essere ricondotto a due diverse motivazioni, quali il non possesso dei requisiti per l’accesso al beneficio oppure la mancanza di risorse per coprire tutte le richieste nella prima fase di distribuzione, per molti genovesi può esserci ancora una speranza di godere del buono spesa”.

“Esiste infatti una graduatoria in ordine decrescente – proseguono i consiglieri – preparata dagli uffici del Comune: il documento non è pubblicato per ovvi motivi di privacy, ma riteniamo che i richiedenti esclusi fino ad oggi dal beneficio abbiano il diritto di sapere se sono comunque stati ricompresi nella graduatoria e in quale posizione. Si tratta di un’informazione che avrebbe dovuto essere comunicata da subito con chiarezza ed invitiamo perciò tutti i cittadini interessati a non demordere e a porre questo quesito al Comune in vista della seconda fase di distribuzione dei buoni spesa che crediamo comunque non sarà sufficiente a coprire tutte le domande al momento inevase; da parte nostra continueremo a chiedere la necessaria e dovuta trasparenza”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium