/ Cronaca

Cronaca | 08 maggio 2020, 17:10

Un furto, uno scippo e un esibizionista: polizia locale impegnata non solo coi controlli covid

Garassino: "Proprio in questo momento così difficile sentiamo ancor più l’impegno per garantire la sicurezza dei cittadini”

Un furto, uno scippo e un esibizionista: polizia locale impegnata non solo coi controlli covid

Un furto aggravato ai dipendenti del Carrefour di corso Firenze, lo scippo di un cellulare ad una signora in via Garibaldi e un esibizionista che si mostrava nudo ai passanti del centro storico: sono alcune delle situazioni che ha visto l’intervento della polizia locale che ha portato all’arresto dei responsabili dei due reati con restituzione della refurtiva ai proprietari nonché alla segnalazione dell’esibizionista con annessa sanzione di 10.000 euro.

“Si tratta di operazioni che testimoniano l’impegno della polizia locale – ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino – che, pur impegnata nei controlli per il contenimento dell’emergenza sanitaria, non ha mai allentato la sorveglianza del territorio; anzi, proprio in questo momento così difficile, sentiamo ancor più l’impegno per garantire la sicurezza dei cittadini”. Un controllo del territorio che passa dal centro storico: “Una delle zone della città dove abbiamo più criticità – sottolinea il comandante della polizia Gianluca Giurato – e dove la presenza e l’attività del nucleo centro storico della polizia locale è molto importante”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium