/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2020, 17:10

C'è accordo tra Arcelor Mittal, sindacati e Rsu sulla cassa integrazione

A fronte della riunione in call conference di oggi

C'è accordo tra Arcelor Mittal, sindacati e Rsu sulla cassa integrazione

A fronte della riunione in call conference tra Arcelor Mittal, le organizzazioni sindacali (Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil) di Genova e le Rsu che si è svolta per esaminare l’avvio propedeutico alla richiesta di proroga della cassa integrazione per l’emergenza sanitaria e nel corso della quale l’azienda ha illustrato le ragioni della situazione produttiva che si è venuta a determinare di conseguenza, le parti hanno concordato: 1) le riduzioni delle prestazioni lavorative fino ad un massimo di mille dipendenti a zero ore per cinque settimane a decorrere dal 18 maggio; 2) l’azienda anticiperà le somme della cassa ordinaria covid a carico dell’Inps; 3) Arcelor fornirà con cadenza mensile all’Rsu i dati sull’andamento delle riduzioni realizzate in cassa ordinaria covid.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium