/ Cronaca

Cronaca | 11 giugno 2020, 11:07

Rapallo: al via il progetto del "Red Carpet" permanente sul lungomare

Il sindaco Bagnasco: "Il progetto nasce dal forte desiderio di sostenere i servizi turistici alberghieri, di ristorazione, bar e gelaterie gravemente colpiti da una crisi senza precedenti". Lungomare Vittorio Veneto sarà chiuso al traffico dalle 18 alle 24 dall'1 luglio al 31 agosto

Rapallo: al via il progetto del "Red Carpet" permanente sul lungomare

Comincia a delinearsi la realizzazione dell’iniziativa del “Red carpet” permanente per le sere d’estate a Rapallo. Questa mattina infatti la giunta comunale ha deliberato la chiusura del traffico veicolare di Lungomare Vittorio Veneto dalle ore 18 alle ore 24 per il periodo compreso tra il 1 luglio e il 31 agosto 2020.

La volontà dell’amministrazione è quella di realizzare un’area all’aperto permanente ed estendere, nelle ore serali del periodo estivo, lo spazio pedonale del centro cittadino. Il risultato finale sarà lo sviluppo di un ampio spazio pubblico ideale per evitare assembramenti e assicurare il necessario distanziamento sociale.

«Il progetto nasce dal forte desiderio di sostenere i servizi turistici alberghieri, di ristorazione, bar e gelaterie gravemente colpiti da una crisi senza precedenti - dichiara il primo cittadino Carlo Bagnasco - Rapallo è stato uno dei primi comuni a offrire questa possibilità; il proposito di agevolare gli esercenti e mantenere posti di lavoro è primario, anche a costo di andare ad incidere ulteriormente sul bilancio comunale».

«Sono soddisfatto per come l’amministrazione abbia concretizzato una pronta risposta per sostenere gli esercenti e offrire svago in totale sicurezza - dichiara l’assessore alla viabilità e polizia municipale Franco Parodi - ringrazio inoltre l’intero corpo della polizia municipale che durante il periodo estivo garantirà il proprio servizio per verificare che tutto si svolga con regolarità».

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium