/ Cronaca

Cronaca | 19 giugno 2020, 17:16

Tre premiati in prefettura per il lavoro svolto nelle emergenze del ponte Morandi e del covid

Consegnate 80 magliette davanti al Pronto soccorso dell’ospedale San Martino come segno di ringraziamento a chi s’è impegnato in prima linea

Tre premiati in prefettura per il lavoro svolto nelle emergenze del ponte Morandi e del covid

Premiati nel palazzo della prefettura Silvano Ruffoni, Giuseppe Lombardi e Giorgio Picasso, rispettivamente medico, infermiere e operatore tecnico del servizio 118, per lo straordinario lavoro svolto durante la complessa ed articolata gestione dell’emergenza seguita al crollo del ponte Morandi, contestualmente gli stessi premiati si sono distinti anche quest’anno per il lavoro svolto in prima linea durante l’emergenza sanitaria.

Consegnate dai ragazzi di Outdoor Portofino oltre 80 magliette davanti al Pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Genova da distribuire al personale sanitario come gesto di ringraziamento e riconoscimento per il lavoro svolto durante l’emergenza sanitaria; tale donazione proviene dalla campagna di autofinanziamento ‘Maglietta sospesa’ lanciata ad aprile sia per sopravvivere alla crisi economica derivante dal blocco totale delle attività sia per dare la possibilità di dire grazie a chi da marzo s’è occupato in prima linea dell’emergenza.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium