/ Sanità

Sanità | 26 giugno 2020, 19:30

Viale a Melis e Giordano sull'elisoccorso: "I vigili del fuoco rimarranno attivi nel fine settimana grazie all'impegno della giunta"

la vicepresidente della Regione: "Il Movimento 5 Stelle oggi al governo ha confermato la disdetta del servizio"

Viale a Melis e Giordano sull'elisoccorso: "I vigili del fuoco rimarranno attivi nel fine settimana grazie all'impegno della giunta"

“L’affidamento ai privati del servizio di elisoccorso è stata una scelta obbligata, a fronte purtroppo della disdetta da parte del Dipartimento nazionale dei Vigili del fuoco comunicata inizialmente nell’agosto 2018, a fronte dei nuovi compiti affidati per legge al Corpo, e poi confermata da ultimo anche a gennaio 2020 con l’attuale governo targato Cinque Stelle e centrosinistra. È solo grazie all’impegno e alla capacità di mediazione di questa Giunta se i Vigili del fuoco, che voglio ringraziare per il lavoro svolto in questi anni, continueranno ad effettuare questo servizio nei fine settimana e nei festivi, con la stessa copertura oraria del passato ovvero dalle 8 alle effemeridi e comunque non oltre le 20, anche d’estate. Questo va precisato, a fronte del tentativo continuo dei consiglieri grillini di fare disinformazione”. Così la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale risponde agli esponenti del Movimento Cinque Stelle Melis e Giordano.

“La convenzione con i privati – aggiunge l’assessore Viale - prevede il servizio di elisoccorso h12 nei primi due anni e, a partire dal 2022, h.24 con il volo notturno, che mai era stato garantito in Liguria. Nei fine settimana e nei festivi i privati e i Vigili del Fuoco opereranno in sinergia e questo garantirà a liguri e turisti di poter contare su due elicotteri disponibili in caso di emergenza. Non solo: sarà stretta la collaborazione anche con il Soccorso Alpino e Speleologico ligure, indispensabile in una regione con una orografia così complessa”, conclude Viale.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium