/ Cronaca

Cronaca | 09 luglio 2020, 17:02

Viaggia per l'Italia con tosse e febbre: positivo al Coronavirus

Il cinquantenne del Bangladesh era atterrato a Roma a fine giugno e si è spostato in treno fino all'Emilia. Scoperto alla stazione Termini è risultato positivo al tampone. In corso gli accertamenti sui suoi spostamenti

Viaggia per l'Italia con tosse e febbre: positivo al Coronavirus

Ha viaggiato in treno fra l'Emilia Romagna e il Lazio e lo ha fatto con tosse e febbre pur essendo in isolamento fiduciario. Ora è risultato positivo al Coronavirus e sono in corso gli accertamenti per ricostruire i contatti dell'uomo.

Lui è un cinquantenne del Bangladesh arrivato in Italia, atterrando a Fiumicino, il 23 giugno scorso. Manifestando i sintomi del Covid avrebbe dovuto rispettare l'isolamento fiduciario, ma così evidentemente non è stato: l'uomo è stato prima a Rimini per alcuni giorni, poi è rientrato a Roma, alla stazione Termini.

Qui alcuni agenti della Polfer lo hanno notato non in buona salute e in preda alla tosse: lo hanno sottoposto al termoscanner che ha rilevato che l'uomo aveva la febbre. Portato in ospedale, è risultato positivo al Covid-19. Le autorità ora stanno tracciando i suoi spostamenti, operazioni non facile visto i numerosi movimenti fatti dal paziente, per risalire alla rete di contatti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium