/ Attualità

Attualità | 27 luglio 2020, 14:41

La seconda edizione del ‘Digital fiction festival’ è un omaggio all’Italia e a Genova

L’evento di Genova Liguria Film Commission per valorizzare e promuovere il tema delle serie tv e per dare un segnale forte di ripartenza

La seconda edizione del ‘Digital fiction festival’ è un omaggio all’Italia e a Genova

Dal 30 luglio al 2 agosto torna il ‘Digital fiction festival’, l’evento di Genova Liguria Film Commission per valorizzare e promuovere il tema delle serie tv che stanno diventando sempre di più un settore in crescita ed in pieno sviluppo: sede della manifestazione sarà Villa Bombrini ed il Videoporto, sede della Glfc, e la struttura dell’evento è composta da tavole rotonde, concerti, masterclass, incontri tematici, serate di premiazione di musica e spettacolo con l’Onda d’oro.

Genova Liguria Film Commission vuole dare un segnale forte di ripartenza delle attività audiovisive che di fatto in Liguria hanno continuato ad operare anche in fase di lockdown, nei mesi scorsi sono state molte le produzioni ospitate dalla regione; inoltre per dare un ulteriore segnale la Glfc ha realizzato le riprese di una staffetta podistica: La Liguria che riparte. Di corsa, documentando l’entusiasmo del territorio e la vera ripartenza dell’artigianato, dello sport e del turismo.

Il settore dell’audiovisivo è in pieno fermento e sono numerose le produzioni già impegnate nelle riprese e molte quelle che arriveranno da settembre in poi, l’edizione di quest’anno sarà dedicata all’Italia; l’aspetto internazionale sarà curato dal direttore artistico nonché produttore Walter Iuzzolino, genovese di nascita e londinese d’adozione che negli ultimi anni ha prodotti fiction di successo internazionale.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium